10 atleti pro train all' Aronamen

Ieri, domenica 26 luglio, si è svolto l' Aronamen, ormai classico appuntamento annuale di triathlon su distanza media.

Quest' anno per vento e correnti forti, l'organizzazione ha deciso di accorciare la prima frazione. Quindi invece dei soliti 1,9km il nuoto si è svolto su 1,2km e con uso della muta, anche se l'acqua era calda.

Iniziamo con la nostra atleta di punta:

Martina dopo l' IM Klagenfurt si è presa una meritata vacanza dove non si è allenata e ha ripreso da poco, quindi la sua partecipazione voleva essere soltanto un allenamento e un test per impostare le prossime settimane di carico verso un' altro Ironman autunnale.
Marty ha vinto facile in 4:17.09, controllando soprattutto l' ultima metà della mezza maratona. 

Andrea, 4:50.42 anche per lui una "ripresa" dopo il meritato recupero dall' IM Austria. Benfatto Andrea.

Emanuele, 4:36.34. Ottimo tempo per lui, che su questa distanza ancora può fare tanto! Continua così Emanuele!

Luca, 4:47.02 prima gara in questa stagione difficile, perché piena di impegni lavorativi e imprevisti che non permettono una preparazione regolare. Niente male Luca!

Antonella, 5:21.52 e 3. posto M3. Dopo una prima frazione sofferta, Toni è entrata in gara e ha addirittura finito con la sua miglior mezza maratona mai fatta! Forza Antonella #believe

Sara, 5:49.44. In bici per un errore di percorso ha pure fatto 4km in più, ma siamo soprattutto contente della sua frazione finale. Dopo la vacanza di agosto andremo a scegliere gli obiettivi autunnali e soprattutto per il 2016. Forza Sara!

Barbara, 4:52.04 come ormai da lei abituata ha fatto vedere un ottima seconda frazione, ma anche nella mezza maratona ha mostrato di tenere sempre ritmi migliori. 8. posto assoluto e 4. posto M1. Brava Barbara!

Francesca, 5:03.54 ottima frazione finale per lei, ma anche nelle altre due discipline siamo in crescita. Good job Frency!

Valeria, 5:14.41 per lei e 2. posto S3. Grandi progressi dalle ultime due gare, 70.3 Aix en Provence e 70.3 Pescara e siamo soltanto all' inizio di un percorso di ripresa-crescita dopo questo 2014 difficile che si è protratto anche nei primi mesi di questa stagione 2015.

Patrizia, 4:43.36 che valeva un ottimo 6. posto assoluto e un 3. posto M3. Patty è sempre una certezza, anche non avendo fatto una preparazione specifica, in quanto il suo obiettivo è tutto' altro: una gara a tappe di bici impegnativa che si svolgerà dal 7-9 agosto. Grande Patty!

Una nota negativa e sicuramente snervante, le solite discussioni sulle scie. Il rispetto del regolamento e il fair play purtroppo non vengono rispettati da tutti gli atleti e le critiche sono di solito rivolte verso organizzazione e arbitri, invece sono proprio gli atleti stessi a dover cambiare approccio.  
Vantarsi di tempi strepitosi, andare a podio e vincere anche montepremi non avendo compiuto la gara da soli con le proprie forze, è semplicemente inganno! 
Ma purtroppo è un problema globale, non solo di questa gara.

Fiera di questo team!




Una parte degli atleti pro train presenti ad Arona: Martina, Luca, Valeria, Antonella, Barbara, Sara


Martina e Valeria sul podio! Brave ragazze!





Comments

Popular posts from this blog

Valentina e Fabio benfatto!

Ironman Italy - Cervia

Trisutto triathlon camps Playitas Resort