10 atleti pro train all' Aronamen

Ieri, domenica 26 luglio, si è svolto l' Aronamen, ormai classico appuntamento annuale di triathlon su distanza media.

Quest' anno per vento e correnti forti, l'organizzazione ha deciso di accorciare la prima frazione. Quindi invece dei soliti 1,9km il nuoto si è svolto su 1,2km e con uso della muta, anche se l'acqua era calda.

Iniziamo con la nostra atleta di punta:

Martina dopo l' IM Klagenfurt si è presa una meritata vacanza dove non si è allenata e ha ripreso da poco, quindi la sua partecipazione voleva essere soltanto un allenamento e un test per impostare le prossime settimane di carico verso un' altro Ironman autunnale.
Marty ha vinto facile in 4:17.09, controllando soprattutto l' ultima metà della mezza maratona. 

Andrea, 4:50.42 anche per lui una "ripresa" dopo il meritato recupero dall' IM Austria. Benfatto Andrea.

Emanuele, 4:36.34. Ottimo tempo per lui, che su questa distanza ancora può fare tanto! Continua così Emanuele!

Luca, 4:47.02 prima gara in questa stagione difficile, perché piena di impegni lavorativi e imprevisti che non permettono una preparazione regolare. Niente male Luca!

Antonella, 5:21.52 e 3. posto M3. Dopo una prima frazione sofferta, Toni è entrata in gara e ha addirittura finito con la sua miglior mezza maratona mai fatta! Forza Antonella #believe

Sara, 5:49.44. In bici per un errore di percorso ha pure fatto 4km in più, ma siamo soprattutto contente della sua frazione finale. Dopo la vacanza di agosto andremo a scegliere gli obiettivi autunnali e soprattutto per il 2016. Forza Sara!

Barbara, 4:52.04 come ormai da lei abituata ha fatto vedere un ottima seconda frazione, ma anche nella mezza maratona ha mostrato di tenere sempre ritmi migliori. 8. posto assoluto e 4. posto M1. Brava Barbara!

Francesca, 5:03.54 ottima frazione finale per lei, ma anche nelle altre due discipline siamo in crescita. Good job Frency!

Valeria, 5:14.41 per lei e 2. posto S3. Grandi progressi dalle ultime due gare, 70.3 Aix en Provence e 70.3 Pescara e siamo soltanto all' inizio di un percorso di ripresa-crescita dopo questo 2014 difficile che si è protratto anche nei primi mesi di questa stagione 2015.

Patrizia, 4:43.36 che valeva un ottimo 6. posto assoluto e un 3. posto M3. Patty è sempre una certezza, anche non avendo fatto una preparazione specifica, in quanto il suo obiettivo è tutto' altro: una gara a tappe di bici impegnativa che si svolgerà dal 7-9 agosto. Grande Patty!

Una nota negativa e sicuramente snervante, le solite discussioni sulle scie. Il rispetto del regolamento e il fair play purtroppo non vengono rispettati da tutti gli atleti e le critiche sono di solito rivolte verso organizzazione e arbitri, invece sono proprio gli atleti stessi a dover cambiare approccio.  
Vantarsi di tempi strepitosi, andare a podio e vincere anche montepremi non avendo compiuto la gara da soli con le proprie forze, è semplicemente inganno! 
Ma purtroppo è un problema globale, non solo di questa gara.

Fiera di questo team!




Una parte degli atleti pro train presenti ad Arona: Martina, Luca, Valeria, Antonella, Barbara, Sara


Martina e Valeria sul podio! Brave ragazze!





Comments

Popular posts from this blog

Stefano qualificato per due mondiali nel 2019!

Irene 4. al Powerman Malaysia valido come Asia Championship di Duathlon distanza media

70.3 Oman: Gabi vince la sua categoria e prende la qualifica per il mondiale!