Sunday, October 4, 2015

Weekend dei nuovi "personali"

Questo weekend appena passato è stato particolare, in quanto tanti atleti pro train, nonostante la stagione lunga e faticosa, sono riusciti a realizzare dei nuovi personali in diverse gare.

Iniziamo con l' IM Barcelona:
Martina ha condotto un ottima prova dall' inizio alla fine, sempre a contatto con i piazzamenti per un posto sul podio. Soltanto un problema di vesciche ai piedi l' ha rallentata un po' negli ultimi km della maratona. Marty ha comunque realizzato con ampio margine un nuovo personale sulla distanza.
In 9:05.30 il desiderato sub9 si è avvicinato parecchio e sicuramente sarà in grado di abbattere questo "muro" in una delle gare future.
5. posto per lei in una gara con importante livello internazionale.
Bravissima Marty, sempre sulla cresta dell'onda. #inspire

Stefano, dopo un pre-gara un pochino insicuro per un problema alla cartilagine del ginocchio ha invece mostrato di avere la grinta giusta per reagire: vicinissimo al suo personale, realizzato però nel 2011 con qualche anno in meno ;-) a Barcelona ha chiuso in 10:28.01 piazzandosi al 7. posto della sua cat M 55- 59! 
Fiero di te Stefano!

Emanuele e Davide hanno corso la mezza maratona di casa, a Pavia, entrambi con un nuovo personale: 1:22.13 e 10. di cat. per Manu e 1:34.35 per Davide. Gran bella prova ragazzi!

Mary ha vinto la sua cat. F58 - 65 alla GF Gianetti Day, chiudendo il percorso classico di 52km in 1:40.24 e togliendosi un' altra bella soddisfazione di salire sul primo gradino.

Stefano, sul percorso di preparazione della maratona di Venezia, ha partecipato nella maratoneta di Campalto di 30km, chiudendo in buoni 2:06.49 che proiettano una maratona al di sotto delle 3ore ;-) #believe Stefano!

Frency, Barbara e Irene invece hanno gareggiato insieme alle rispettive squadre nel Campionato Italiano triathlon sprint di Riccione, divertendosi in una delle ultime gare del calendario italiano di questo 2016.


Bravi #protrain #athletes!



Stefano, 7. M55-59 all' IM Barcelona


No comments:

Post a Comment