Chia, Volano, Cannes

Ben 15 atleti pro train in gara questo fine settimana appena passato!
Tante emozioni e soddisfazioni, ma veniamo ai fatti:

Chia Laguna Half Triathlon: prima edizione di questa gara in terra sarda. Ottima organizzazione e percorsi mozzafiato, sicuramente una gara che ha un gran futuro!
Martina Dogana: 1. posto assoluto in 4:41.18, vittoria aspettata, atleta in crescita, tutto regolare :-)
Mary Torre: 1. M4 e 12. ass in 6:23.56, dopo un inverno pieno di problemi fisici, iniziamo ora a ingranare i ritmi giusti, a Klagenfurt saremo prontissimi!
Irene Coletto: 1. S3 e 6. ass in 5:15.34, miglioramenti visibili nel nuoto (mare abbastanza mosso a Chia), ottima bici e corsa ancora da migliorare, step by step!
Diego Ludovici: 10. S4 e 34. ass in 5:00.52, non proprio sensazioni buonissime, ma la testa a stringere i denti c'era...mettiamo a posto alcune cose e prossima volta attacchiamo Diego ;-)
Purtroppo per due atleti ci sono stati problemi tecnici seri durante la frazione ciclistica, che li ha fatto perdere parecchi minuti. Però la condizione c'è e questo fa ben sperare per le gare IM che entrambi faranno tra un mese:
Stefano Matalucci: 24. M1 in 5:23.23
Massimo Argiolas: 14. M3 in 5:35.51
Per Mauro Fiorini la gara aveva aspetto completamente diverso, in quanto eravamo consapevoli che non potesse finirla per un infortunio al tendine d' achille. Però buon nuoto e ancora meglio la frazione ciclistica. Ora terapia per recuperare anche la corsa.

A Volano (Ferrara) si è svolto l'Irondelta, altra gara su distanza media:
Stefano Pavan: 9. M2 e 55. ass in 4:23.01, gara molto regolare, frazione bici spinta al massimo per capire come sarebbe stata la condizione corsa a gambe stanche...ci siamo :-)
Stefano Grossi: 4. M4 e 150. ass in 4:42.53, anche per lui gara regolare. Tra un mese abbiamo l' IM Lanzarote, quindi test riuscito!
Per David Galafassi e Alina Losurdo invece un DNF, dovuto per entrambi a dei malori fisici. Ci rifaremo presto!

Triathlon Cannes: Gara ormai famosa in scenari splendidi della Cote d'Azur, quest' anno però caratterizzata da un diluvio durante le ultime due frazioni.
Andrea Cattabiani: 5:05.01, buona prestazione, stiamo cercando di "imparare" meglio la gestione delle gare e stavolta ci siamo riusciti benissimo, Andrea si è divertito con la giusta fatica. Klagenfurt sarà l' obiettivo principale!

Oetzi Alpin Marathon: Julia Schroetter ha partecipato come seconda frazionista nella staffetta e quindi ha corso i 11,3km con 645+ in 1:20. Brava Julia!

Valtellina Vertical Race: Ottimo allenamento inteso con caratteristiche un po' insolite per Elena De Preto, che ha partecipato a questa ascesa lunga 500m con 2700!!!! gradini da superare. Divertita parecchio vero Elena? :-)

GF Alassio: Sara Platini ha sfruttato l' occasione di partecipare insieme ad un amica alla gara ciclistica lunga 105km e con un dislivello di 1900m per lavorare sulla seconda frazione del triathlon, che attualmente è ancora quella che dobbiamo maggiormente sviluppare. Brava Sara, sempre curare i punti deboli ;-)

Bravi tutti, chiudo come ho iniziato, ringraziando per le emozioni che mi regalate!
#protrainathletes #rock


Stefano Matalucci con sue figlie all' arrivo del Chia Laguna Half


Martina, Irene e Mary, post-race Chia Laguna Half


Elena sui 2700 Gradini della Valtellina Vertical Tube :-)



Andrea Cattabiani, finisher a Cannes




Comments

Popular posts from this blog

Ironman Italy - Cervia

Valentina e Fabio benfatto!

Trisutto triathlon camps Playitas Resort