Monday, July 17, 2017

Emanuele sul podio dei Campionati Italiani VVF

Diverse tipologie di gare in questo fine settimana:


Prima di tutto, a Chiusi (SI) si è svolto il Campionato Italiano Triathlon dei Vigili del Fuoco su distanza sprint.
E per la prima volta per Emanuele Mutti è arrivato il podio assoluto con un bellissimo 3. posto.
Manu ha anche vinto la sua categoria, ma chiaramente un podio assoluto vale davvero tanto.
Emanuele è un atleta che da alcuni anni mi dà fiducia per seguirlo e sono molto soddisfatta della crescita costante che siamo riusciti a fare.
A settembre farà il suo primo Ironman, 23 settembre Cervia.
Bravissimo Manu, gran bella soddisfazione questo per podio VVF!


Fabio Vassena (allenato da Irene), terza gara della sua vita al triathlon sprint Città di Lecco questo ragazzo migliora di giorno in giorno e ciò che più mi rende orgogliosa è avere atleti che svolgono tutto con il sorriso sulle labbra e negli occhi.
Con un tempo finale di 1:10.31 si è posizionato al 36. posto nella sua categoria M1 che vedeva 99 partenti.
Fabio continua così!


Stefano Pavan, atleta con parecchie gare Ironman in bagaglio, ha voluto provare una sfida nuova: la Transcivetta trail di 23,5km con 1500+.
Corsa a coppia con sua cognata, sono riusciti a migliorare il tempo che lei aveva fatto l' anno scorso di 30'.
4:06.35 il tempo finale e una gran bella esperienza nuova portata a casa.


Jonathan Ciavattella, in preparazione per gare di medio-lunga distanza, ha partecipato al triathlon olimpico di Senigallia per testare la condizione attuale e per svolgere un' allenamento intenso.
Alla fine ne è uscito un buon 5.posto in 2:01.37 dietro ai miglior specialisti del triathlon olimpico italiano: Uccellari, Facchinetti, Azzano e l' ucraino Kurochkin.
Quindi siamo soddisfatti e andiamo avanti per la nostra strada!



Manu sul terzo gradino Camp. Ital. VVF




Fabio in gara al tri sprint di Lecco




Stefano si è divertito alla Transcivetta




Jonathan insieme a Davide, compagno di squadra, all' olimpico di Senigallia 




No comments:

Post a Comment