Gare test a Locarno, Mergozzo e Grado

Questo fine settimana ben 8 atleti pro train hanno gareggiato su distanze minore del solito, proprio per testare la condizione in vista degli obiettivi principali delle prossime settimane.

A Locarno in Ticino erano presenti Gabriella Picco, Mary Torre e Alex Luraschi.

Gabi, in partenza per Chattanooga (USA), dove sabato prossimo si svolgerà il mondiale 70.3, ha concluso la preparazione gareggiando su distanza olimpica e svolgendo un ottimo lavoro.
Sentendosi bene, come da accordi, non si è risparmiata e con il tempo finale di 2:40.19 ha non solo vinto la propria categoria F45, ma si è addirittura piazzata al 7. posto assoluto. La gara è stata vinta dalla campionessa olimpionica svizzera, Nicola Spirig.
Great job Gabi, ora pensiamo al mondiale :-)

Mary, dopo un periodo troppo lungo caratterizzato da un infortunio serio, è tornata sui campi gara del triathlon partecipando a una staffetta su distanza media e svolgendo la prima frazione, quindi 1,9km nuoto. Mary ha chiuso in 39:54 e si è finalmente potuta divertire come piace a lei: gareggiando nell' ambiente del triathlon!
Ora, cara atleta, pensiamo a un programma per il 2018!

Alex, seguita da Irene, che descrive così la sua performance:
Alex ha completato il Triathlon Olimpico di Locarno, proprio “sotto casa”.
Dopo varie gare importanti e lunghe era desideroso di tornare a velocizzare i ritmi.
Ha tagliato la finish line con un tempo finale di 2:28 arrivando 9. della sua categoria e 36. assoluto.
Ha concluso una solida gara mostrando continui progressi.
Ottimo risultato Alex! Sono orgogliosa!



A Mergozzo, su distanza media, invece erano in gara Serena Pruzzo, David Galafassi, Massimo Argiolas e Emanuele Mutti.

Serena (atleta seguita da Irene): purtroppo un’influenza gastro-intestinale l’ha bloccata 4 giorni prima della gara.
E’ un anno un po' difficile e una serie di ostacoli non le permettono di concludere una competizione.
Serena tieni tutte le energie per l’IM di Cervia.
Forza!

Massimo, prima gara dopo un infortunio, una nuova ripartenza e siamo soddisfatti. 
9. posto M3 in 4:54.38. Massimo, dopo un buon nuoto, ha spinto fortissimo in bici (2:23) e ha anche tenuto bene la corsa, soffrendo però un pochino la disidratazione causata durante la seconda frazione (è dovuto partire senza borraccia sulla bici per una decisione tecnica degli arbitri :-O
Bravo Massimo, hai dato il meglio di te ed è stata un ottima verifica dell' attuale stato di forma.

Emanuele ha svolto solo le prime due frazioni per non compromettere il rientro da un infortunio al polpaccio. Due frazioni che fanno ben sperare in vista di Cervia, soprattutto in bici i progressi si sono visti. Come da accordi, Emanuele dopo 6km di corsa, si è fermato per preservare il polpaccio che ora sta bene e possiamo guardare con fiducia al suo primo Ironman.
Let' s go Manu!

David ha davvero svolto un ottima prova, sempre in spinta con delle buone sensazioni. 4:51.00 il suo tempo che significa 17. post M1, ma questo è relativo in quanto anche questo' anno la classifica di Mergozzo è falsata da parecchi gruppi in scia nella frazione bici.
Questo rimane un punto molto deludente di alcune gare non solo italiane, ma in giro per il mondo. Quello che per noi ora però conta, è che siamo in forma :-)
Manca poco David, tieni duro e ci vediamo a Cervia!




Sabato a Grado si è svolto il Let's go Triathlon su distanza olimpica e no draft.
Martina Dogana, dopo un periodo di gran carico per preparare l' appuntamento importante di fine mese, IM Cervia, si è piazzata al 3. posto in 2:17.51. 
Marty ha davvero fatto una bella gara, considerando di aver gareggiato con fisico e mente stanca dai lavori importanti delle scorse settimane. Prova che siamo sulla strada giusta per arrivare al top a Cervia.
Avanti Marty!


Un ringraziamento particolare ad Alina per le foto di Mergozzo :-)

Che bel team che siamo!
pro train athletes rock!
#inspire & #believe




Mary (a sx) con le amiche della staffetta al triathlon di Locarno


Alex, felice dopo l' olimpico di Locarno


Gabi vincitrice F45 al triathlon olimpico di Locarno



Massimo all' uscita dell' acqua a Mergozzo


David, buona spinta nella frazione finale a Mergozzo


David e Emanuele a Mergozzo: che belli che siete atleti, sorridenti e positivi :-)

Comments

Popular posts from this blog

Irene e Andrea al 70.3 Zell am See

70.3 World Championship Chattanooga

IM Copenhagen per Mirco e esperienza nuova per Diego...