Calvario sulle strade bianche

Quest' anno il termine "calvario" è ancora più appropriato per descrivere questa edizione 2018 della Granfondo Strade Bianche in Toscana.
Il meteo dei giorni prima della gara ha fatto sì che i partenti avevano da lottare con freddo e fango, oltre il percorso già di per sé durissimo.

Giuseppe Dell' Aquila, dopo un periodo di preparazione svolto con tanti allenamenti specifici indoor, ha affrontato questa prova con lo giusto spirito: adattarsi alle condizioni della giornata e dare il meglio di sé in quella determinata giornata!
Risultato: nuovo personale con 5:40 (migliorato di ben 43 minuti!!) per i 139km con 2365+.

Bravissimo Giuseppe, gran bella soddisfazione!



#inspire & #believe






Comments

Popular posts from this blog

Primo triathlon per Nadia

Donne che hanno un perchè così forte da superare qualsiasi: "come farò?"

Ultime gare della stagione...