Gabi seconda di categoria all' IM Lanzarote

"El mas duro" ovvero l' Ironman di Lanzarote quest' anno si è veramente presentato con le sue caratteristiche per le quali si è guadagnato questa descrizione: vento molto molto forte e anche gran caldo!
I tempi finali di tutti, atleti professionisti inclusi, stavolta sono stati nettamente più alti.

Gabriella Picco, per qualche anno si era concentrata sulla distanza media, ha scelto questa gara per il suo rientro sulla distanza più lunga. Gabi è un atleta che sa gestirsi molto bene e questo in una gara con condizioni estreme diventa il fattore decisivo.
Prestazioni molto buone in tutte e tre le discipline e con l' ottimo tempo di 13:06.11 si è classificata al 2. posto della sua categoria F55-59.
Cara Gabi, congratulazioni per questo risultato, hai mostrato in primis a te stessa che ancora lo sai fare molto molto bene l 'Ironman :-)
Ora il giusto periodo di recupero e poi pensiamo al mondiale 70.3 di Nizza!

Stefano Matalucci, dopo aver gareggiato a Lanzarote già nel 2018, voleva tornare per migliorare la sua prestazione dell' anno passato che era stata condizionata da un problema di salute.
Anche Stefano ha mostrato un ottima capacità di gestire lo sforzo e soltanto una indigestione, probabilmente dovuto a una bevanda toppo fredda, lo ha rallentato nella seconda parte della maratona. 
Nonostante questo ha finito in 12:27.06, nettamente più forte dell' anno passato dove il vento era molto minore.
Bravo Stefano, gara solida in una giornata tosta! Ottima esperienza per quello che ti aspetterà ad ottobre a Kona ;-)



Oriana Heer ha partecipato alla 10k della Stralugano per portare a casa un allenamento intenso prima del 70.3 Rapperswill del prossimo fine settimana.
Nella sua categoria F30 è giunta 9. con il tempo di 43:32, correndo costante con un ultimo km molto forte a 4:03 insieme a un amica-concorrente.
Good job Oriana, test riuscito!





Gabi all' uscita T1


in maratona



e sul podio: 2a F55-59






Stefano sorridente prima di partire in bici



e un po' sofferente sulla parte finale della maratona





Oriana, buona prova sui 10k alla Stralugano





Comments

Popular posts from this blog

Donne che hanno un perchè così forte da superare qualsiasi: "come farò?"

Ultime gare della stagione...

Primo triathlon per Nadia