Jonathan Ciavattella top 10 al Challenge Geraardsbergen

In questo mese di giugno Jonathan Ciavattella sta gareggiando il più possibile in gare internazionali per misurarsi con i migliori specialisti su distanza media. Questo per un atleta elite è fondamentale per crescere e per tenere sempre gli stimoli alti!
Ieri ha gareggiato in Belgio al Challenge Geraardsbergen, gara molto bella che in parte si svolge su tratti del famoso Giro classico delle Fiandre.
Quindi c' era anche da salire il "Muur", salita con pendenza media del 9% e punto del 20% tutta su pavé!
Jonny è partito benissimo a nuoto, uscendo 5. dall' acqua e ha mantenuto poi la 6. posizione fino al 15. km della mezza maratona. Poi le energie se ne sono andate e ha perso ben 4 posizioni.
Alla fine è uscito un 10. posto MPro in 4:05.22 in una gara di alto livello e la consapevolezza di siamo cresciuti di gara in gara e di poter competere fino alla fine per delle posizioni importanti. Manca solo l' ultimo tassello.
Bravo Jonny, sono fiera di te, di come affronti allenamenti e gare, tanta passione e serietà!



Oriana Heer invece ha partecipato a una gara su distanza olimpica in Svizzera, al Triathlon di Zug. Per lei era una gara di allenamento. Oriana ha concluso una prima parte di stagione con gare importanti su distanza 70.3 e ora stiamo lavorando per il mondiale di Nizza che si svolgerà a settembre e per il quale Oriana era già qualificata da tempo.
Queste gare su distanza minore servono tanto per lavorare su velocità maggiori e per fare delle verifiche sullo stato di preparazione verso il 70.3 Nizza.
7. posto F35-44 in 2:16.27 per lei, buone sensazioni in tutte e tre le discipline, senza spingere "oltre".
Well done Oriana!






Jonny in salita sul famoso "Muur"





Oriana Contenance dopo la gara olimpica di Zug




Comments

Popular posts from this blog

Fire on the roads

Sorrisi e rammarichi...

Quel caldo che...