Non tutte le ciambelle escono con il buco...

Frase che vale anche o forse soprattutto per lo sport ad alto livello!

Jonathan Ciavattella era pronto per la seconda gara della nuova serie Spirit Triathlon Series che si è svolta ieri a Chiemsee.
Gara su distanza media con ottimo livello, non solo per la presenza di numerosi atleti della serie stessa, ma anche perché erano iscritti atleti professionisti, specialisti della distanza, internazionali.
La gara maschile è stata vinta da Thomas Steger davanti a Michael Raelert e Julian Erhardt, mentre quella femminile da Caroline Steffen davanti a Laura Zimmermann e Chantal Cummings.

Anche Jonny era pronto per dire la sua, ma dopo un ottimo nuoto (uscito dall' acqua con il primo gruppo) sin da subito le sue gambe non erano d' accordo di gareggiare. Dolori forti muscolari, mancanza completa di potenza...
Jonny ha continuato, è arrivato in T2 con ritardo, ha provato a correre...insomma non si può dire che non abbia provato a rientrare. Ma continuare a trascinarsi per 20km non avrebbe fatto senso, visto che la temperatura era 35 C e avrebbe ulteriormente contribuito ad aggravare la situazione.
Chiaramente c'è stata delusione, chiaramente ci si aspettava di più, ma appunto non tutte le ciambelle escono con il buco.
Dopo la gara abbiamo cercato di trovare spiegazioni, non scuse!
E le abbiamo trovate, insieme lavoreremo per evitarle e per migliorare.
Complimenti Jonny per il tuo approccio professionale anche in un momento di gara difficile.

Vorrei menzionare il buon 6. posto di Federica de Nicola, non atleta Pro Train, ma allenata da Brett Sutton. Federica, insieme a Jonathan e Irene Coletto è però parte del team italiano che partecipa a questa Spirit Triathlon Series.
Brava Fede!




Gare di "allenamento" per Oriana Heer e Simone Bellè:

Oriana ha partecipato a una staffetta al Gigathlon in Svizzera, svolgendo sabato due tratte di nuoto di 2k e domenica un' altra parte del nuoto di 3k.

Simone, insieme a un amico, ha fatto la GF Coppi di 177km e 4125+, ottimo allenamento per il suo IM Mont-Tremblant ad agosto.



Good job atleti!










Jonathan Ciavattella in gara e in allenamento a Chiemsee in Germania







Comments

Popular posts from this blog

Fire on the roads

Sorrisi e rammarichi...

Quel caldo che...