Valentina e Marco alle prime edizioni dell' IM Vitoria-Gasteiz e del 70.3 Astana

Dopo tanti mesi di buona preparazione, ieri è giunto il momento di raccogliere emozioni forti:
Valentina Leucari era al via della prima edizione dell' Ironman Vitoria-Gasteiz, Paesi Baschi, Spagna.
La zona è conosciuta per la grande partecipazione del pubblico agli eventi sportivi e quindi il tifo lungo i percorsi era assicurato.
Vale ha iniziato bene, ma non benissimo, prima frazione un po' sottotono, 3,8 km nuoto in 1:36.43. 
In bici invece ha trovato subito buon ritmo ed è riuscita a esprimere il suo valore, 6:03.46 su percorso ondulato e con un po' di vento soprattutto sul secondo giro. Bene!
Nella maratona finale, dopo un ottimo inizio con ritmi finali ampiamente sotto le 4 ore, verso metà è arrivata la crisi, gambe pesanti e Valentina ha iniziato a inserire tratti di camminata. Ma la sua forza di volontà le ha permesso di riprendere a correre con regolarità e finire i 42km in 4:14.
Alla fine è uscito il tempo di 12:05.23 che valse il 20. posto F40-44.
Certo che senza la crisi in maratona sarebbe scesa ampiamente sotto le 12 ore, ma il vero valore sta nella reazione a queste crisi. E tu Vale hai continuato a crederci, a lottare, brava!
Complimenti per questa buona prestazione sulla distanza regina del triathlon!



Marco De Leo, insieme ai suoi compagni del Tri Dubai, ha scelto la prima edizione del 70.3 Astana in Kasachstan per rientrare alle gare dopo un lungo periodo di stop forzato per motivi di lavoro.
Anche se la preparazione era condizionata da tanti viaggi (sempre per lavoro), Marco ha raccolto un buon 18. posto in una categoria molto combatuta, la sua M40-44.
Problemi intestinali nella corsa lo hanno rallentato notevolmente, ma con il tempo finale di 4:55.11 siamo comunque molto soddisfatti, visto appunto le circostanze difficili a preparare questa gara.
Benfatto Marco!



Mary Torre ha partecipato a una corsa ciclistica, la cronoscalata Grono-Rossa in Svizzera, lunga 18km e dislivello di 730+. Buona prova per lei, 11. posto tra le donne con 1ora10min.
Bene Mary, ora sei pronta per iniziare la fase specifica di preparazione per il mondiale 70.3 Nizza.
Avanti!








Valentina all' IM Vitoria-Gasteiz





Mary con una buona prova nella cronoscalata Grono-Rossa




Comments

Popular posts from this blog

Stefano porta a casa la medaglia finisher dell' IM Hawaii

Triathlon e Podistiche di inizio autunno

Primo triathlon per Nadia