David a Grado e Nadia in bici da Lugano a Ljubljana

David Galafassi, dopo aver fatto l' Ironman di Amburgo a fine luglio, è rientrato alle gare partecipando all' olimpico no draft di Grado.
Buon nuoto, 25:37 sui 1500m (a dir la verità il nuoto era poco più lungo, cioè 1600m), poi 40km bici senza scia in 1:00.17 e fin qui tutto bene, ma a piedi David, come tanti altri atleti, ha sofferto il caldo ed è letteralmente scoppiato. Ha finito in 2:22.26 piazzandosi al 20. posto M1.
Prossimo appuntamento per lui sarà il 70.3 Marrakech, prima edizione a fine ottobre.
Saremo pronti !





David prima e durante la gara a Grado





Nadia Incerto, come ogni anno, insieme a suo marito Giuseppe e un gruppo di amici ha svolto una gita in bici a tappe. Quest' anno avevano scelto il tragitto Lugano (Svizzera) - Ljubljana (Slovenia).
Un po' di numeri: 870km e 12300m di dislivello, passando per alcuni passi con nomi importanti:
Maloja, Bernina, Stelvio, Giovo... ma anche attraversando la Carinzia in Austria pedalando per 90k su pista ciclabile!
Esperienza stupenda come dimostrano queste foto, bravissima Nadia e Giuseppe!













Comments

Popular posts from this blog

Stefano porta a casa la medaglia finisher dell' IM Hawaii

Primo triathlon per Nadia

Donne che hanno un perchè così forte da superare qualsiasi: "come farò?"