Posts

Ironman 70.3 Shanghai China

Image
Ida Maghanoy sfortunatamente non è riuscita a completare la media distanza all'IM Shanghai_Cina.
L'acqua fredda l'ha costretta a rinunciare e chiedere aiuto.
Dopo aver tentato più volte una ripartenza ha fatto la scelta più saggia, quella di assecondare la situazione.
Altro insegnamento portato a casa Ida.
Un DNF brucia ma non mollare e rimani concentrata, hai comunque fatto quello che potevi.
Forza atleta ti vogliamo sempre con questo sorriso!

Primo triathlon per Nadia

Image
Nadia Incerto da tanti anni partecipa a gare di corsa, mezze maratone, maratone e soprattutto anche trail. Ogni anno, insieme a suo marito Giuseppe e a un gruppo di amici ciclisti, si cimenta in una avventura di ciclismo a tappe che parte da casa in Verbania per finire a Londra, Bari, Lijubljana, solo per nominare alcune mete.
Un triathlon? Certo, sarebbe interessante, ma c'è il nuoto, che per Nadia è un punto dolente. Ma Nadia è una donna tosta, ha una grinta, una volontà di fare, di migliorare che sta al di sopra della media. Quindi...si mette a nuotare regolarmente, iniziamo a inserire allenamenti specifici per il triathlon, come i combinati. Scegliamo la gara d' esordio: il triathlon medio di Borgo Egnazia (Puglia)
Nadia parte bene a nuoto, ma presto arriva un attacco di panico, ansia...lei reagisce con l' unica cosa giusta da fare: si mette sul dorso per poter respirare meglio, per calmarsi... poi riprende e finisce questa frazione per lei così nuova. Il resto è tutto…

Un caldo Triathlon Sprint in quel di Bari!

Image
Marco Lenoci ieri ha concluso in modo eccellente il Triathlon Sprint III° Trofeo Cus Bari_Zero Barriere.

In una giornata dalle sembianze ancora estive, Marco, con un nuoto di tutto rispetto, una frazione bici a tutta ed una corsa al meglio in 1h 12’ ha conquistato il 6° posto di categoria ed il 28° posto assoluto.
La nostra prima gara ed un significativo risultato portato a casa.
Sappiamo dove lavorare per migliorare ulteriormente… Bravissimo!


Stefano porta a casa la medaglia finisher dell' IM Hawaii

Image
Un sogno per tanti, per quasi tutti i triatleti: almeno una volta poter partecipare al Campionato mondiale Ironman a Kona, Hawaii. Così anche per Stefano Matalucci e questo' anno finalmente era arrivato il momento! Senza obiettivi di tempi specifici, ma con l' intenzione di finire bene la gara, era partito per questa "avventura". Come d' altronde è giusto che sia per un atleta che di tempo a disposizione per allenarsi ne ha ben poco. Le condizioni climatiche a Kona come sappiamo sono molto estreme e quest' anno dopo l' anno 2018 insolito, perché senza vento, stavolta sono tornate quelle che rendono una gara Ironman ancora più dura: mare increspato con un po' di correnti, tanto vento sul percorso bici e caldo con alta umidità durante la maratona finale. Stefano ha svolto due buone frazioni (nuoto e bici esattamente con i parametri che sa di poter tenere su questa distanza) e anche fino ai 20k della maratona è riuscito a fare buon passo. Poi è subentra…

Malasorte per Jonathan...

Image
Quando un' atleta da tante settimane si impegna al massimo, cura ogni dettaglio, prepara il materiale minuziosamente, arriva il giorno della gara in ottima forma e con grande voglia di dimostrare qualcosa di buono e poi al 70km in bici al rilancio dopo una rotonda si rompe il pedale e cade...non mi rimangono molte parole da pensare... ma $*§£%**§ possibile? Eppure sì! Successo a Jonathan Ciavattella ieri nell' IM Barcelona. Uscito dall' acqua in ottima 5. posizione in 46:05 insieme al primo gruppo, Jonny ha pedalato molto bene fino al guasto meccanico... 2km dopo la rotonda c'era anche un Bike Service del percorso, ma non avevano un pedale di ricambio... Questa è dura da digerire, perchè non è assolutamente nel range di controllo dell' atleta, ma semplice malasorte. Ma Jonny non molla mai, riordina le idee e trova altri obiettivi. Forza atleta!!!

David Galafassi ha corso la mezza maratona di Mantova nell' ottimo tempo di 1:33.07, vicino al suo personale nonost…