Posts

LAKE RUNNING MOLVENO PER CHIARA

Image
Questa domenica Chiara Covi ha portato a casa un allenamento di qualità insieme agli amici, la foto rende l’idea della felicità dell’atleta 😉.
Le sensazioni, nei 10km complessivi, sono state molto buone; possiamo guardare positive al prossimo fine settimana dove ti aspetta una triathlon race!.


Brava Chiara

FINALMENTE ESTATE E TEMPO DI GARE PER TUTTI

Image
Il sole ha accompagnato i nostri atleti..
Vediamo di fare un riepilogo di quanto avvenuto:
-Campionato mondiale media distanza Challenge Samorin_Slovacchia ANNA FRANCHINI si è testata in condizioni gara completamente nuove per lei, nuoto in fiume e percorso bici totalmente piatto. Non ideale per la sua struttura fisica, è comunque andata molto bene faticando solamente nella corsa finale. Ottimo piazzamento 16° di categoria WM50 in un Mondiale!
-Campionati Italiani media distanza Lovere  CRISTINA FASOLO “tutte le ciambelle non escono con il buco!”, grande sforzo per lei fin subito dopo il nuoto. Ha deciso di concludere la gara anche se le sensazioni fisiche erano abbastanza proibitive. Gonfiore anomalo del corpo e assenza di energia. Succede e fa parte del gioco, è molto brava a guardare oltre e pensare al prossimo obiettivo che sarà la full distance tra qualche mese.
ANTONIO PORCARO E MASSIMILIANO PAGNACCO hanno scelto Lovere come test in vista dell’IM di Klagenfurt. Entrambi hanno raggiun…

Le prime gare "calde"

Image
Abbiamo vissuto il primo settimana europeo con temperature estive e quindi sui vari campi gara gli atleti dovevano affrontare una situazione che ancora in allenamento non si era presentata. Ma veniamo ai dettagli:

Jonathan Ciavattella era pronto per affrontare una gara di altissimo livello, il 70.3 Kraichgau in Germania, che ha visto al via non solo il pluri-campione Jan Frodeno, ma tanti specialisti di assoluto livello mondiale. Ottimo nuoto per Jonny, in gruppo con i primissimi, al limite da tanto forte si nuotava!! Molto bene anche la partenza in bici, ma...è durato poco. Già al ventesimo km ha forato e un taglio del copertone ha impedito la continuazione della gara. Un DNF che pesa... Ma non fa senso piangersi addosso per una situazione sfortunata, cassetto chiuso, avanti alla prossima. tra due settimane ci aspetta il Challenge Geraardsbergen.  Forza Jonny!


Al 70.3 Rapperswill in Svizzera avevo tre atleti in gara: Mary Torre, F60, ha fatto una gara che corrisponde al livello di pre…

Gabi seconda di categoria all' IM Lanzarote

Image
"El mas duro" ovvero l' Ironman di Lanzarote quest' anno si è veramente presentato con le sue caratteristiche per le quali si è guadagnato questa descrizione: vento molto molto forte e anche gran caldo! I tempi finali di tutti, atleti professionisti inclusi, stavolta sono stati nettamente più alti.
Gabriella Picco, per qualche anno si era concentrata sulla distanza media, ha scelto questa gara per il suo rientro sulla distanza più lunga. Gabi è un atleta che sa gestirsi molto bene e questo in una gara con condizioni estreme diventa il fattore decisivo. Prestazioni molto buone in tutte e tre le discipline e con l' ottimo tempo di 13:06.11 si è classificata al 2. posto della sua categoria F55-59. Cara Gabi, congratulazioni per questo risultato, hai mostrato in primis a te stessa che ancora lo sai fare molto molto bene l 'Ironman :-) Ora il giusto periodo di recupero e poi pensiamo al mondiale 70.3 di Nizza!
Stefano Matalucci, dopo aver gareggiato a Lanzarote già…

Jonathan Ciavattella vince ancora!

Image
Dopo aver vinto il triathlon olimpico di Pineto una settimana fa, ieri Jonathan Ciavattella ha vinto anche l' olimico di Numana. Nuoto forte, bici tirata e corsa in progressione, questa la ricetta che ha portato alla vittoria con il tempo complessivo di 2:04.55 (23:25 - 1:06.16 - 33:52). Queste due gare facevano parte di un percorso di allenamenti intensi per preparare le prossime gare internazionali su distanza 70.3 Ottimo lavoro Jonny, avanti così!


Stefano Grossi e Simone Bellè hanno partecipato alla famoso 9 Colli, la Regina delle Granfondo. Ma come in tutte le parti dì Italia anche in Emilia Romagna il meteo ha reso difficile la gara. Strade bagnate e trovarsi con 12.000 ciclisti sui percorsi diventa anche pericoloso. Abbiamo quindi optato per la variante più breve, 130km con 1871+ Comunque ottimo allenamento per entrambi che stanno preparando gare Ironman. Bravi ragazzi la sicurezza prima di tutto!


Inspire & Believe


Jonathan Ciavattella, vincitore del Triathlon olimpico N…