Thursday, February 16, 2017

Trisutto - pro train Tuscany Triathlon camps 2017


Trisutto.com & pro train triathlon training camps at Poggio all'Agnello Country & Beach Residential Resort 

Camp dates: 

- 22.04.2017 - 25.04.2017 (Edith & Irene)
- 29.04.2017 - 01.05.2017 (Edith & Irene)
- 02.06.2017 - 04.06.2017 (Irene)


Accommodation: Agenzia di Viaggio: Riga di Vele di Emanuela Redaelli
                            http://www.fcz.it/travel/
                            info@rigadivele.it








Monday, February 6, 2017

Training & learning: trisutto - pro train triathlon camp

La settimana scorsa dal 28 gennaio al 4 febbraio si è svolto il terzo (di quattro) triathlon camp che quest' inverno stiamo organizzando al Playitas Resort di Fuerteventura.
Durante questa settimana era presente anche Brett Sutton, cuore e testa del coaching team di Trisutto.
La settimana era impostata sia su allenamenti individualizzati nelle tre discipline, ma anche su 5 lezioni, tenute appunto da Brett.
Questo ci ha permesso di spiegare meglio agli atleti partecipanti al camp, cosa significa per noi praticare triathlon e che metodologie coaching adattiamo. 
Tutti, atleti e coach (erano presenti altri 3 coach inglesi che stanno facendo il corso coaching trisutto), hanno imparato tanto e anche lo spirito di gruppo era eccellente.
Davvero un ottima settimana sotto tutti i punti di vista.



Last week, 28th January to 4th February we organised the 3rd (out of 4) triathlon training camps at Playitas Resort - Fuerteventura.
During this week we had Brett Sutton on deck, the headcoach of Trisutto, the most successful coaching team worldwide.
This camp was not only about individualized training sessions, but also about learning. Brett held 5 lectures. This allowed us to explain to the athletes what triathlon means for us and tell them about our methodologies.
All of us, athletes and coaches (we had also 3 approaching trisutto coaches from Great Britain with us), learned a lot and also the spirit of the group was excellent.
It was really a great week under all point of view.
















Friday, January 27, 2017

Chi ben inizia...

Per gli atleti pro train la stagione triathlon 2017 è iniziata presto!
In due hanno gareggiato già su distanza media e sono molto soddisfatta dei risultati:

Martina Dogana, alla sua quarta partecipazione all' Israman 113, ha colto un secondo posto tra le atlete professioniste in 5:28.42, dietro la canadese Jenny Fletcher.
Abbiamo ripreso gli allenamenti soltanto 1 mese fa, dopo una bella pausa meritata, visto che la stagione gare 2016 era lunga 11 mesi.
Marty ha mostrato di essere già a un buon livello, ma sicuramente ancora lontano dalla sua forma migliore, giustamente!
Vogliamo brillare ben più avanti quando si tratta di affrontare gli obiettivi principali di quest' anno.
Quindi mi piace dire: All good :-)

Stefano Matalucci, dopo un periodo lungo senza gare (infortunato negli ultimi mesi del 2016 e quindi costretto a rinunciare ad alcune gare programmate), è rientrato alla grande!
Nuovo personale sulla distanza media e per la prima volta sotto le 5 ore:
4:51.06 al 70.3 Dubai!
Ottime prestazioni nelle prime due frazioni e sorprendentemente costante e a buon livello anche nella corsa, dove appunto eravamo fermi per mesi.
Gran bella soddisfazione!

#inspire & #believe


Marty festeggia il suo 2. posto all' Israman :-)




  

Tuesday, January 3, 2017

Trisutto - pro train camp at Playitas - Fuerteventura

Happy campers - happy coaches after the second trisutto - pro train camp at Playitas Resort - Fuerteventura (Canary Island)!

Our camps are not about to destroy the athletes in one week of triathlon training, but to provide them the best individual approach and new stimulus for their training continuation at home.
We apply our training methods to improve athletes performance and share our training philosophy with them.

Thanks to all the participants for the great collaboration and interest, we enjoyed working with you!
See you at the next Trisutto camps :-)




Atleti felici - Coach felici dopo il secondo Trisutto - pro train camp al Playitas Resort di Fuerteventura (Isole Canarie)!

I nostri camp non hanno lo scopo di sovraccaricare gli atleti in una settimana di allenamenti, ma di fornire a loro il miglior approccio individuale possibile e stimoli nuovi per la continuazione degli allenamenti a casa.
Applichiamo la nostra metodologia per incrementare la prestazione atletica e condividiamo la nostra filosofia.

Grazie a tutti i partecipanti per la ottima collaborazione e per il vostro interesse, è stato un grande piacere lavorare con voi!
Ci vediamo ai prossimi Trisutto camps :-)























Saturday, December 24, 2016

pro train augura BUONE FESTE a tutti gli atleti e simpatizzanti pro train!


#inspire & #believe

I vostri coach Edith e Irene


Sunday, December 18, 2016

Tre atlete pro train e 21,1km

Domenica delle mezze maratone per tre atlete pro train:

Serena Pruzzo e Alina Losurdo a Pisa:

Bingo: 1:43.20! Stavolta Serena ha raggiunto al meglio il suo obiettivo abbassando il suo personale e abbattendo quel muro dell’ 1:45! 
Coach Irene: "Serena hai lavorato meticolosamente nonostante i vari impegni personali, la costanza ripaga sempre! Continuiamo così verso le prossime mete!
Ricordati sempre: believe in yourself!

Alina, dopo il rinuncio alla maratona di Reggio Emilia per influenza e febbre, ha accompagnato un' amica e hanno concluso in 2:06.
Per lei un allenamento che ci ha fatto capire che siamo di nuovo in ripresa dopo un periodo di vari problemi fisici e ora guardiamo con tanta positività al 2017!


Martina Dogana invece ha partecipato alla mezza di Cittadella. Anche lei reduce di una influenza con bronchite asmatica. Ma ha voluto onorare la gara per ricordare l' amico triathlete Enrico Busatto, che è venuto a mancare quest' anno.
Ha scelto di accompagnare la sua amica Maggie, finendo insieme ale in 1:40.

#inspire & #believe ragazze !


Meran felice dopo aver raggiunto in pieno l' obiettivo 




Alina (a sx) e le sue amiche alla mezza di Pisa








Monday, December 12, 2016

David e Emanuele alla maratona di Reggio Emilia

Dovevano essere tre gli atleti pro train presenti alla maratona di Reggio Emilia, ma purtroppo per Alina Losurdo non c'era nulla da fare: febbre due giorni prima della gara e un DNS alla gara che doveva essere la sua 69. maratona
Forza Alina, recuperiamo da questa influenza e ripartiamo!

Per David Galafassi invece era la prima esperienza su questa distanza e l' ha superata bene, anche se l' inesperienza e le condizioni fredde della giornata, li hanno provocato crampi forti negli ultimi 5-6 km che ovviamente hanno influenzato il crono finale: 3:58.56!
Ma la prima prova di gara lunga è stata superata e ora guardiamo alla stagione 2017, dove David affronterà il suo primo Ironman :-)
Bravo David!

Emanuele Mutti, dopo aver corso la maratona di Firenze soltanto due settimane fa, voleva subito rimettersi in gioco e io ho assecondato la sua scelta al 100%.
A Reggio Emilia Emanuele ha corso come un orologio svizzero su ritmi di 4:10-4:12/km per centrare l'obiettivo finale sub3 ore. Ma quando il gioco è iniziato a farsi duro, la fatica della maratona di FI si è fatta sentire e lo ha costretto a rallentare il passo, 3:08.35 comunque è un ottimo crono!
Emanuele hai mostrato non solo una grande condizione fisica, ma soprattutto una forza mentale notevole che ci sarà di grande aiuto nel 2017 quando andremo ad affrontare il primo Ironman!
Avanti così!




David alla sua prima maratona