Posts

Showing posts from June, 2019

Jonathan Ciavattella top 10 al Challenge Geraardsbergen

Image
In questo mese di giugno Jonathan Ciavattella sta gareggiando il più possibile in gare internazionali per misurarsi con i migliori specialisti su distanza media. Questo per un atleta elite è fondamentale per crescere e per tenere sempre gli stimoli alti! Ieri ha gareggiato in Belgio al Challenge Geraardsbergen, gara molto bella che in parte si svolge su tratti del famoso Giro classico delle Fiandre. Quindi c' era anche da salire il "Muur", salita con pendenza media del 9% e punto del 20% tutta su pavé! Jonny è partito benissimo a nuoto, uscendo 5. dall' acqua e ha mantenuto poi la 6. posizione fino al 15. km della mezza maratona. Poi le energie se ne sono andate e ha perso ben 4 posizioni. Alla fine è uscito un 10. posto MPro in 4:05.22 in una gara di alto livello e la consapevolezza di siamo cresciuti di gara in gara e di poter competere fino alla fine per delle posizioni importanti. Manca solo l' ultimo tassello. Bravo Jonny, sono fiera di te, di come affronti…

Chiara e Bardolino TriLand!!

Image
Ciao atleti... buongiorno!
Resoconto gare del fine settimana:
Chiara Covi ha fatto un’ottima prestazione al Triathlon Olimpico di Bardolino. E’ giunta 13° di Cat. S4 su di un totale di 30 donne, direi non male. Nuoto e bici solide con energie e buone sensazioni, la corsa bene però condizionata dalle alte temperature percepite verso l’ora di pranzo. Chiara siamo proprio soddisfatte!! Ottima esecuzione..


Cristiano Pentassuglia invece non ha potuto partecipate all’open water swim al Lago di Piona poiché cancellata all’ultimo per divieto di balneazione (post intensa pioggia). Cristiano rifarai a breve 😉!!
Buona settimana a tutti

LAKE RUNNING MOLVENO PER CHIARA

Image
Questa domenica Chiara Covi ha portato a casa un allenamento di qualità insieme agli amici, la foto rende l’idea della felicità dell’atleta 😉.
Le sensazioni, nei 10km complessivi, sono state molto buone; possiamo guardare positive al prossimo fine settimana dove ti aspetta una triathlon race!.


Brava Chiara

FINALMENTE ESTATE E TEMPO DI GARE PER TUTTI

Image
Il sole ha accompagnato i nostri atleti..
Vediamo di fare un riepilogo di quanto avvenuto:
-Campionato mondiale media distanza Challenge Samorin_Slovacchia ANNA FRANCHINI si è testata in condizioni gara completamente nuove per lei, nuoto in fiume e percorso bici totalmente piatto. Non ideale per la sua struttura fisica, è comunque andata molto bene faticando solamente nella corsa finale. Ottimo piazzamento 16° di categoria WM50 in un Mondiale!
-Campionati Italiani media distanza Lovere  CRISTINA FASOLO “tutte le ciambelle non escono con il buco!”, grande sforzo per lei fin subito dopo il nuoto. Ha deciso di concludere la gara anche se le sensazioni fisiche erano abbastanza proibitive. Gonfiore anomalo del corpo e assenza di energia. Succede e fa parte del gioco, è molto brava a guardare oltre e pensare al prossimo obiettivo che sarà la full distance tra qualche mese.
ANTONIO PORCARO E MASSIMILIANO PAGNACCO hanno scelto Lovere come test in vista dell’IM di Klagenfurt. Entrambi hanno raggiun…

Le prime gare "calde"

Image
Abbiamo vissuto il primo settimana europeo con temperature estive e quindi sui vari campi gara gli atleti dovevano affrontare una situazione che ancora in allenamento non si era presentata. Ma veniamo ai dettagli:

Jonathan Ciavattella era pronto per affrontare una gara di altissimo livello, il 70.3 Kraichgau in Germania, che ha visto al via non solo il pluri-campione Jan Frodeno, ma tanti specialisti di assoluto livello mondiale. Ottimo nuoto per Jonny, in gruppo con i primissimi, al limite da tanto forte si nuotava!! Molto bene anche la partenza in bici, ma...è durato poco. Già al ventesimo km ha forato e un taglio del copertone ha impedito la continuazione della gara. Un DNF che pesa... Ma non fa senso piangersi addosso per una situazione sfortunata, cassetto chiuso, avanti alla prossima. tra due settimane ci aspetta il Challenge Geraardsbergen.  Forza Jonny!


Al 70.3 Rapperswill in Svizzera avevo tre atleti in gara: Mary Torre, F60, ha fatto una gara che corrisponde al livello di pre…