Tuesday, November 18, 2014

Triatleti che corrono...


In questo periodo dell'anno, tanti triathleti si cimentano in mezze maratone o addirittura anche in maratone! 
Qualcuno sfrutta ancora la buona condizione della stagione 2014, qualcun' altro invece prepara già quella nuova!
Lo scorso weekend anche alcuni atleti pro train hanno preso parte a diverse corse su strada:
Salvatore 1:36, Davide 1:39 e Emanuele 1:33 nella mezza di Crema!
Marco 1:44 nella mezza di Frangarto in Alto Adige, Antonio 1:35 nella mezza del Salento e Nadia 3:52 nella maratona di Istanbul (nuovo PB). 
Diego ha fatto 42:18 nella 10km su percorso impegnativo a Roma e Sara si è divertita nella Stratorino accompagnando amici e motivandoli a provare pure con il triathlon in futuro!

Grazie ragazzi per il vostro impegno, you rock!

Monday, November 10, 2014

Gabi colpisce ancora: per la terza volta si qualifica per l'IM Hawaii!

Ieri si è svolto l' IM Fortaleza in Brasile. 

Gabi aveva scelto questa gara, perché spesso passa le sue vacanze in Brasile e ha tanti amici brasiliani che volevano seguirla e incitarla in gara.

Certo, abbiamo pensato alla qualifica per Kona, sarebbe stata la sua terza dopo il 2010 e il 2013, ma poche settimane dalla gara si è riacutizzato un problema alla schiena, che Gabi ormai si porta dietro da qualche anno dopo una fatidica caduta in bici. Gli allenamenti di corsa erano diventati impossibili da rispettare. 
Abbiamo fatto tanto lavoro mentale per riuscire comunque a rimanere positivi e cercare di arrivare al giorno della gara con voglia di competere e lottare per il finish, senza pensare troppo a un risultato.
Concentrazione sulle singole parti della gara, soprattutto l'integrazione perché si sapeva che le condizioni sarebbero state difficili: mare mosso caldo quindi nuoto senza muta, vento e caldo in bici e soprattutto temperature altissime con tanta umidità durante la maratona finale.

Che dire? 
Gabi ha mostrato di essere una donna Ironman d'eccellenza! Si è gestita benissimo, controllando sempre i distacchi dalle sue avversarie e soprattutto gestendo con intelligenza i problemi alla schiena.

E' arrivata stremata in 12:34.44 che la dice lunga sulle condizioni, visto che il suo personale è di 10:35.42! Questo tempo le ha comunque permesso di vincere la sua categoria W50-54 e di prendere appunto per la terza volta la slot per Kona 2015!

Gabi sei una roccia d'atleta e un ispirazione per tutti noi, bravissima!