Posts

Showing posts from August, 2016

Si torna a gareggiare!

Image
Dopo questo periodo di vacanze di Ferragosto, si torna alle gare! Sette atleti pro train durante lo scorso fine settimana hanno partecipato a varie gare.  Ecco i risultati:
ItalyMan k113 (triathlon medio) a Lecco:
Emanuele Mutti, per la prima volta è salito sul podio di categoria, piazzandosi al 2. posto S2 in 5:17.55. Questa ottima performance li ha pemesso anche di piazzarsi 19. assoluto! Davvero bravo Emanuele, in crescita costante...gara dopo gara, stagione dopo stagione!
Stefano Pavan, in pieno carico per l' IM Barcelona, ha affrontato la gara come allenamento intenso, piazzandosi al 4. posto M2 in 5:39.29. Ottimo test e ora si torna alla preparazione Ironman :-)

Engadiner Sommerlauf a St. Moritz in Svizzera:
Questa gara podistica è lunga 25km e si svolge sui percorsi stupendi dell' Engadina a 1800m di altitudine! Per Mery Bernasconi e Michele Silvan era un vero e proprio rientro alle gare, visto la stagione difficile per motivi privati. Mery ha chiuso in 2:29.39 e Michele in 1:48.1…

Pro train - Trisutto camp St. Moritz

Image
La scorsa settimana si è svolto la seconda edizione del nostro triathlon training camp a St. Moritz in Svizzera.
Anche quest' anno la collaborazione con il team di Trisutto e Brett Sutton stesso ha funzionato benissimo. E' sempre un piacere collaborare con persone professionali sotto tutti gli aspetti e sono davvero fiera di poter espandere questa collaborazione in futuro. Il gruppo di atleti che hanno partecipato a questo camp è stato eccezionale: motivazione alta, una grande voglia di fare e di imparare, affrontando gli allenamenti sempre con un sorriso. E anche dei bei momenti sociali non sono mancati :-) Oltre ai miei atleti pro train, anche atleti a me sconosciuti hanno partecipato ed è stato un piacere trasmettere a loro la nostra filosofia di praticare triathlon.
Ci vediamo al prossimo camp: Fuerteventura 19 - 26 novembre 2016.
















Alti e bassi - lo sport vero e onesto!

Image
Lo sport vero ed onesto è fatto di questo: alti e bassi!  Non siamo (per fortuna) macchine, ma umani e quindi condizionati da tantissimi fattori interni ed esterni. Nel rendimento sportivo si rispecchiano, sia nelle prestazioni positive che negative. Un weekend di gare con alti e bassi:

Stefano Matalucci, dopo l' IM Texas a maggio, era alla sua secondo gara su questa distanza:  IM Maastricht. Dopo un buon inizio (1:06 a nuoto) Stefano però non ha mai trovato ritmo e le sensazioni non erano buone. Una foratura ad inizio del secondo giro bici non è stato d' aiuto, in quanto l' ha costretta di andare più piano, ma sarebbe troppo facile dare la colpa a questo. Ha finito in 12:26.24 perchè non molla mai (9x Ironman e 11x  70.3 in 3 anni) ma vale molto di più. Vogliamo capire, reagire e migliorare!
Annemiek Schleurholts ha gareggiato a Lauwershoog (Olanda), mezza maratona in 1:31.41 e 3. posto W40+. Annemiek ha 46 anni! Niente male :-) Congrats girl - amzing powerwoman!
Francesca B…