Monday, August 22, 2016

Si torna a gareggiare!

Dopo questo periodo di vacanze di Ferragosto, si torna alle gare!
Sette atleti pro train durante lo scorso fine settimana hanno partecipato a varie gare. 
Ecco i risultati:

ItalyMan k113 (triathlon medio) a Lecco:

Emanuele Mutti, per la prima volta è salito sul podio di categoria, piazzandosi al 2. posto S2 in 5:17.55. Questa ottima performance li ha pemesso anche di piazzarsi 19. assoluto!
Davvero bravo Emanuele, in crescita costante...gara dopo gara, stagione dopo stagione!

Stefano Pavan, in pieno carico per l' IM Barcelona, ha affrontato la gara come allenamento intenso, piazzandosi al 4. posto M2 in 5:39.29.
Ottimo test e ora si torna alla preparazione Ironman :-)


Engadiner Sommerlauf a St. Moritz in Svizzera:

Questa gara podistica è lunga 25km e si svolge sui percorsi stupendi dell' Engadina a 1800m di altitudine!
Per Mery Bernasconi e Michele Silvan era un vero e proprio rientro alle gare, visto la stagione difficile per motivi privati.
Mery ha chiuso in 2:29.39 e Michele in 1:48.12. Bravi entrambi, perchè sappiamo che, dopo un lungo periodo di stop e una preparazione incostante, ogni rientro è duro!

Triathlon olimpico San Pietroburgo (Russia):

Per Martina Dogana la partecipazione alla prima edizione del triathlon olimpico di San Pietroburgo aveva carattere di vacanza attiva insieme agli amici di TriathlonTravel, prima di rientrare alla preparazione per l' ultima parte della stagione.
Nonostante ciò è riuscita a vincere questa gara.
Brava Marty!

Vivo Bike Tour 19 - 21 agosto:

Per Patrizia Dorsi e Gustavo Lodi la partecipazione alla gara ciclistica organizzata dalla squadra di casa, l' ASD Piacenza Sport, non poteva mancare neanche quest' anno.
Patty di nuovo è riuscita a vincere la classifica femminile dopo tre giornate molto combattute.
Gustavo ha fatto da ottimo gregario e svolto un allenamento utile per il suo prossimo impegno nel triathlon: il medio di Mergozzo!
Ottimo gioco di squadra tra voi due ;-)


Bravi tutti, coach soddisfatta!
#inspire & #believe


Emanuele sul secondo gradino cat S2 all' ItalyMan k113






Monday, August 8, 2016

Pro train - Trisutto camp St. Moritz

La scorsa settimana si è svolto la seconda edizione del nostro triathlon training camp a St. Moritz in Svizzera.

Anche quest' anno la collaborazione con il team di Trisutto e Brett Sutton stesso ha funzionato benissimo. E' sempre un piacere collaborare con persone professionali sotto tutti gli aspetti e sono davvero fiera di poter espandere questa collaborazione in futuro.
Il gruppo di atleti che hanno partecipato a questo camp è stato eccezionale: motivazione alta, una grande voglia di fare e di imparare, affrontando gli allenamenti sempre con un sorriso.
E anche dei bei momenti sociali non sono mancati :-)
Oltre ai miei atleti pro train, anche atleti a me sconosciuti hanno partecipato ed è stato un piacere trasmettere a loro la nostra filosofia di praticare triathlon.

Ci vediamo al prossimo camp: Fuerteventura 19 - 26 novembre 2016.




















Monday, August 1, 2016

Alti e bassi - lo sport vero e onesto!

Lo sport vero ed onesto è fatto di questo: alti e bassi! 
Non siamo (per fortuna) macchine, ma umani e quindi condizionati da tantissimi fattori interni ed esterni. Nel rendimento sportivo si rispecchiano, sia nelle prestazioni positive che negative.
Un weekend di gare con alti e bassi:


Stefano Matalucci, dopo l' IM Texas a maggio, era alla sua secondo gara su questa distanza: 
IM Maastricht. Dopo un buon inizio (1:06 a nuoto) Stefano però non ha mai trovato ritmo e le sensazioni non erano buone. Una foratura ad inizio del secondo giro bici non è stato d' aiuto, in quanto l' ha costretta di andare più piano, ma sarebbe troppo facile dare la colpa a questo. Ha finito in 12:26.24 perchè non molla mai (9x Ironman e 11x  70.3 in 3 anni) ma vale molto di più.
Vogliamo capire, reagire e migliorare!

Annemiek Schleurholts ha gareggiato a Lauwershoog (Olanda), mezza maratona in 1:31.41 e 3. posto W40+. Annemiek ha 46 anni! Niente male :-)
Congrats girl - amzing powerwoman!

Francesca Billi, un' altra powerwoman, ma lei non lo sa o almeno non si rende conto. Francesca fa ultratrail e ogni settimana fa un sacco di km e di dislivello. Questo weekend era al via del Walser Monte Rosa Trail di 114km e 9500+. E anche se stavolta non è risucita a finirla (insiem ad altri 70concorrenti, e questo lo dice lunga sulle difficioltà), ha svolto un ottimo allenamento per l'avventura più emozionante: il Tor des Geant a settembre!
Forza Francesca, la strada è il traguardo!

AronaMen: 
DNS per Diego Ludovici, arrivato la sera prima della gara con la febbre. Ci rialzeremo Diego!
DNF per Alina Losurdo. Periodo impegnativo per diverse cose. Gli allenamenti non sono gli unici stimoli faticosi e l' energia totale è limitata. Anche lei si riprenderà presto, perchè gli obiettivi sono belli e stiomolanti.
David Galafassi, che bel regalo mi hai fatto! Ottima condotta di gara e nuovi personali sia sul tempo toale 4:36.50 che nella mezza finale 1:36.45 (ok, sappiamo che i percorsi erano più brevi, ma anche calcolando quei km in più ci sarebbe uscito un nuovo personale :-)
Complimenti David, gran bella gara!
Elena De Preto, in ripresa dopo il suo IM Frankfurt inizio luglio, è arrivata 2. M3 in 5:42.25 e soprattutto...sorridente prima, durante e dopo! #inspire Elena!
Irene Coletto, delusa al traguardo, delusa perchè è stata superata poco prima da due concorrenti, finendo 4. assoluta in 4:30.08 (e 1. S3). Ma Irene...un anno fa non sapevi nuotare e mai avresti detto di fare il miglior tempo in bici (assoluto!!) e di poter correre 1:32 dopo una bici così spinta al 100% :-)
Grandi cose ti aspettano. #believe



Annemiek, sorridente alla mezza di Lauwershoog

3. posto W40+ per Annemiek

David ad Arona, gran bella gara per lui

Elena, 2. M3 ad Arona

Irene ad Arona, grinta fino all' ultimo km

4. posto assoluto per Irene

Due atlete felici: Elena e Irene