Posts

Showing posts from May, 2016

Altri podi per atleti pro train

Image
E i buoni risultati continuano! D' altronde ci stiamo allenameno per questo :-)
Questo fine settimana 4 atleti pro train hanno gareggiato su diverse distanze di triathlon: sprint, olimpico e medio!
All' Idroscalo di Milano Sara Platini ha partecipato al suo primo triathlon di questa stagione e subito ha colto il secondo gradino del podio della sua categoria S3, ma soprattutto ha fermato il crono dopo 1:10 che significa un nuovo PB per oltre 10min! Great job girl, il buon lavoro svolto paga ;-)
A Barberino c'era l' olimpico no draft e anche qui siamo riusciti a salire sul podio: Paola Bonfreschi ha vinto la sua cat. M2 in 2:52.23, classificandosi anche al 10. posto assoluto! Buona gara anche per Saverio Venturelli, 2:40.47 e 13. M2. Bravi ragazzi, siamo solo all' inizio di questo percorso insieme!
In Austria invece, al Linztriathlon, distanza media, si è svolta la selezione austriaca per partecipare all' Europeo di triathlon medio a Walchsee 2016. L' obiet…

Vittorie, piazzamenti...e tanti sorrisi

Image
Questo fine settimana erano in gara 15 atleti pro train!Visto che siamo comunque un numero limitato, una percentuale altissima :-)
Alti e bassi fanno parte dello sport e a volte ci aiutano a mettere in prospettiva il tutto. Di questi 15 atleti, 3 non sono riusciti a finire la loro gara. I motivi sono diversi (dolori fisici, guasto meccanico) e stiamo cercando di mettere questi DNF subito nel cassetto e guardare avanti.
Passiamo ai risultati positivi:
Campionato italiano triathlon medio a Lovere:
Martina Dogana vince il suo sesto titolo italiano in 4:42.11, ottima condotta di gara, forma fisica in crescita, il resto l'ha fatto l'esperienza! Grande Marty. Irene Coletto, 11. assoluta e Campionessa Italiana di cat. S3 in 5:07.29. Problemi fisici delle ultime settimane non ci hanno permesso di allenare la corsa come avremo voluto, ma sappiamo il motivo e quindi c'è parecchio margine. #believe Irene! Marzia Panizza, alla sua terza gara di triathlon in assoluto e alla prima esperienza su…

Texas, New York, Candia e Villasimius...

Image
Atleti pro train on the road: gare diverse in tanti posti diversi!
Negli Stati Uniti eravamo presenti con Stefano Matalucci, IM Texas, e Anna PasquiniGranfondo New York.
L' Ironman dei Woodlandes in Texas (North American Championship) è stato influenzato da un' alluvione forte avvenuta settimane fa e quindi la WTC ha accorciato il percorso bici di una 20km. Ma non basta qui: durante la gara, quando la maggior parte degli amatori era ancora sul percorso maratona, è arrivato un temporale così potente che la gara è stata interrotta per ca. 20'. Ovviamente insieme alle già difficili condizioni climatiche (caldo e gran umidità) era una situazione non facile da gestire. Complimenti a Stefano, che nonostante queste avversità non controllabili ha portato a casa una buona prestazione: 10:31, e soprattutto nel tratto ciclistico ha mostrato un ottima gestione gara. La condizione era sicuramente meglio anche nelle altre due discipline (un nuovo PB in maratona di Milano questo' an…

Risultati top questo fine settimana!

Image
Era un weekend molto impegnativo, le gare importanti hanno definitivamente avuto inizio e gli atleti pro train hanno dimostrato di esserci. Se le gare di avvicinamento servono per crescere, negli obiettivi principali però vogliamo raccogliere ;-)
A volte un bel risultato dà l' impressione che tutto sia andato liscio, che la preparazione sia stata perfetta. Invece vi assicuro che nessuno di questi atleti qui sotto ha avuto un periodo di preparazione "facile".  Non voglio però entrare nei dettagli, perché alcune cose è giusto che rimanghino private tra atleta e coach, fanno parte della fiducia reciproca, essenziale per crescere. Però sono molto fiera di come poi in gara hanno reagito e gestito!
70.3 Vietnam: Gabriela Picco, 1. W50-54 in 5:36.58 e qualificazione Mondiale 70.3 in Australia
70.3 Mallorca:  Mary Torre, 3. W55-59 in 6:21.47 e qualificazione Mondiale 70.3 in Australia
Challenge Rimini: Martina Dogana, 4. pro in 4:57.03, prima atleta italiana Emanuela Redaelli, finishe…