Posts

Showing posts from June, 2017

Corto e intenso!

Image
Questo fine settimana ha visto 4 atleti pro train impegnati in 3 gare diverse:

Due gli atleti in gara seguiti da coach Irene:

Alessandra Reati, che dire inizio da fuochi d’artificio! Alessandra ha portato a termine in modo eccellente il durissimo Idroman con 3000mt D+ nel percorso bici, reso ancora più difficile dal mal tempo durante le prime due frazioni. E’ risucita ad esprimersi egregiamente in tutte le discipline, è arrivata 5° donna assoluta con un tempo complessivo di 6h 44’ 14’’. Test riuscito in vista dell’Elbaman, bravissima Alessandra!
Marco Corsaro: ha portato a termine il TriO Sirmione, ci stiamo allenando insieme veramente da poco tempo ma già mostra grinta e voglia di migliorare.
Marco ha concluso una caldissima gara con grande gioia con un tempo di complessivo di 2h 46’ 36’’, raccogliendo il suo PB in bici. Guardiamo avanti al prossimo impegno di media distanza. Complimenti Marco!

Coach Edith:

Oriana Heer, soltanto 6 giorni dopo il suo 6. posto al campionato europeo 70.3 a Elsin…

Campionato europeo 70.3 Danimarca e 70.3 Pescara - 12 atleti pro train in action!

Image
Ben 12 atleti pro train presente in gare di triathlon questo fine settimana!


Campionato europeo 70.3 Elsinore - Danmark

Jana Perrone (F25-29) dopo alcune settimane di problemi di salute ha confermato che con una gestione gara intelligente e un approccio mentale giusto si possa raccogliere una bella soddisfazione anche se la preparazione non era andata come pensata. 5:46.57 per lei! Brava Jana, fiera di te!
Oriana Heer (F35-39) in 4:49.05 ha raccolto un ottimo 6. posto di categoria a soli 90" dal podio! Continueremo di curare le sue forze e migliorare i suoi punti deboli, perché Oriana di potenziale ne ha ancora parecchio e a settembre vogliamo fare bella figura anche al mondiale 70.3. Let's go Oriana!
Marco De Leo (M35-39) ha raccolto un buon 4:53.52. Marco ha nuotato bene e spinto forte in bici, mentre a piedi si è controllato un pochino per non sollecitare troppo il tendine d' Achille dolente e quindi compromettere il risultato finale. Benfatto Marco!


70.3 Pescara - Italy

Gabriel…

Marty is back!

Image
Questo titolo vi sembrerà un po' strano, ma chi di noi (siamo in pochi) conosce la vera storia, le vere difficoltà (fisiche) che Martina Dogana ha passato negli ultimi mesi, sa benissimo cosa intendo... Marty is back - Martina Dogana è tornata!
Il suo 4. posto al Challenge Venezia in 9:59.35 ci regala parecchia soddisfazione. E' un risultato frutto di passione e determinazione, non di certo di preparazione visto appunto i problemi fisici di questi mesi. Grande Martina, gara gestita con la testa per arrivare in fondo e per garantire una seconda parte della stagione tutta in salita!
David Galafassi, sempre al Challenge Venezia, ha partecipato a una staffetta, svolgendo la prima frazione e metà della bici. 1:04 nel nuoto per lui, che è stato parecchio più lento del normale per via della forte corrente, e un primo assaggio di aria Ironman visto che David sta preparando il suo primo: Ironman Cervia a fine settembre.
70.3 Rapperswill - pro train con tre atleti in gara:
Alex Luraschi (alle…

Da Samorin a Lovere a Cagliari... pro train athletes in action!

Image
Fine settimana impegnativo per gli atleti pro train!
Sabato al Challenge Championship a Samorin (distanza media) le due ragazze, Tanja Starl e Alina Losurdo, hanno raccolto soddisfazioni importanti:
Tanja, atleta austriaca, sta preparando l' Ironman di Zurigo, si è piazzata al 5. posto F35-39 in 5:01.07. Questo risultato è anche il migliore tra tutte le donne austriache age group in gara. Brava Tanja, ottima condotta di gara!
Alina invece sta preparando l' IM Austria che si svolgerà tra un mese. Per lei era la prima gara importante in campo internazionale e si è difesa davvero bene: 20. posto F30-34 in 5:25.21. Qualche allenamento specifico e siamo pronte anche per Klagenfurt ;-)


Domenica invece si sono svolti i Campionati Italiani distanza media a Lovere (BG):
Jonathan Ciavattella, partito tra i favoriti della gara per il titolo italiano, ha bucato a 10km dalla seconda transizione. Johnnie ha continuato a pedalare, ma ha accumulato alcuni minuti di distacco e quando poi è parti…