Posts

Showing posts from September, 2018

Jonathan vince a Termoli e Massimo 4. M3 a Mergozzo!

Image
Jonathan Ciavattella con piacere ha accettato l' invito di gareggiare nella sua città natale, Termoli, dando così un importante contributo a fare buona pubblicità per il triathlon in zona, oltre a essere d' ispirazione per ragazzi giovani a provarci! Ha vinto la gara su distanza sprint, impostando buoni ritmi nelle prime due frazione e gestendo la corsa. Questa gara per lui era un ottimo allenamento intenso, combinato, prima dell' importante obiettivo dell' IM Italy, che si svolgerà a Cervia tra due settimane. Congratulazioni Jonny!
Massimo Argiolas (M50-54) ha gareggiato a Mergozzo, appuntamento classico su distanza media  a inizio settembre. In 4:48.17 è riuscito a migliorare notevolmente il suo tempo dell' anno scorso, piazzandosi al 4. posto M3. Massimo è un atleta costante, solido nelle prestazioni, equilibrato tra le frazioni, dedicandosi con tanta sana passione a questo sport, un esempio! Fiero di te Massimo, complimenti!

inspire & believe 





Jonny vittorio…

Gabi per la ottava volta finisher a un mondiale IM 70.3!

Image
Abbiamo assistito a un fine settimana spettacolare di triathlon di altissimo livello, sia per i professionisti che per gli amatori!
A Port Elizabeth, Sudafrica, si è svolto il campionato mondiale IM 70.3. Percorsi spettacolari, organizzazione perfetta e pubblico appassionato a tifare gli atleti, tutti gli ingredienti per garantire una gara degna di un mondiale!

Per pro train gli atleti qualificati erano 3: Gabriella Picco (W50-54), Mary Torre (W60-64) e Marco De Leo (M35-39).
Purtroppo per Marco la gara è saltata all' ultimo. Trovandosi in vacanza con tutto il tempo e la motivazione per allenarsi bene per quest' evento, si è ammalato e non è potuto partire per il Sudafrica. Ovviamente la delusione è stata enorme, ma Marco ha voltato pagina, pensando già ai prossimi obiettivi! Bravo Marco, purtroppo anche queste esperienze fanno parte di un percorso sportivo. L' importante è reagire in maniera più positiva possibile e tu l' hai fatto.

Mary, arrivata a Port Elizabeth sen…