Posts

Showing posts from 2019

Jonathan Ciavattella top 10 al Challenge Geraardsbergen

Image
In questo mese di giugno Jonathan Ciavattella sta gareggiando il più possibile in gare internazionali per misurarsi con i migliori specialisti su distanza media. Questo per un atleta elite è fondamentale per crescere e per tenere sempre gli stimoli alti! Ieri ha gareggiato in Belgio al Challenge Geraardsbergen, gara molto bella che in parte si svolge su tratti del famoso Giro classico delle Fiandre. Quindi c' era anche da salire il "Muur", salita con pendenza media del 9% e punto del 20% tutta su pavé! Jonny è partito benissimo a nuoto, uscendo 5. dall' acqua e ha mantenuto poi la 6. posizione fino al 15. km della mezza maratona. Poi le energie se ne sono andate e ha perso ben 4 posizioni. Alla fine è uscito un 10. posto MPro in 4:05.22 in una gara di alto livello e la consapevolezza di siamo cresciuti di gara in gara e di poter competere fino alla fine per delle posizioni importanti. Manca solo l' ultimo tassello. Bravo Jonny, sono fiera di te, di come affronti…

Chiara e Bardolino TriLand!!

Image
Ciao atleti... buongiorno!
Resoconto gare del fine settimana:
Chiara Covi ha fatto un’ottima prestazione al Triathlon Olimpico di Bardolino. E’ giunta 13° di Cat. S4 su di un totale di 30 donne, direi non male. Nuoto e bici solide con energie e buone sensazioni, la corsa bene però condizionata dalle alte temperature percepite verso l’ora di pranzo. Chiara siamo proprio soddisfatte!! Ottima esecuzione..


Cristiano Pentassuglia invece non ha potuto partecipate all’open water swim al Lago di Piona poiché cancellata all’ultimo per divieto di balneazione (post intensa pioggia). Cristiano rifarai a breve 😉!!
Buona settimana a tutti

LAKE RUNNING MOLVENO PER CHIARA

Image
Questa domenica Chiara Covi ha portato a casa un allenamento di qualità insieme agli amici, la foto rende l’idea della felicità dell’atleta 😉.
Le sensazioni, nei 10km complessivi, sono state molto buone; possiamo guardare positive al prossimo fine settimana dove ti aspetta una triathlon race!.


Brava Chiara

FINALMENTE ESTATE E TEMPO DI GARE PER TUTTI

Image
Il sole ha accompagnato i nostri atleti..
Vediamo di fare un riepilogo di quanto avvenuto:
-Campionato mondiale media distanza Challenge Samorin_Slovacchia ANNA FRANCHINI si è testata in condizioni gara completamente nuove per lei, nuoto in fiume e percorso bici totalmente piatto. Non ideale per la sua struttura fisica, è comunque andata molto bene faticando solamente nella corsa finale. Ottimo piazzamento 16° di categoria WM50 in un Mondiale!
-Campionati Italiani media distanza Lovere  CRISTINA FASOLO “tutte le ciambelle non escono con il buco!”, grande sforzo per lei fin subito dopo il nuoto. Ha deciso di concludere la gara anche se le sensazioni fisiche erano abbastanza proibitive. Gonfiore anomalo del corpo e assenza di energia. Succede e fa parte del gioco, è molto brava a guardare oltre e pensare al prossimo obiettivo che sarà la full distance tra qualche mese.
ANTONIO PORCARO E MASSIMILIANO PAGNACCO hanno scelto Lovere come test in vista dell’IM di Klagenfurt. Entrambi hanno raggiun…

Le prime gare "calde"

Image
Abbiamo vissuto il primo settimana europeo con temperature estive e quindi sui vari campi gara gli atleti dovevano affrontare una situazione che ancora in allenamento non si era presentata. Ma veniamo ai dettagli:

Jonathan Ciavattella era pronto per affrontare una gara di altissimo livello, il 70.3 Kraichgau in Germania, che ha visto al via non solo il pluri-campione Jan Frodeno, ma tanti specialisti di assoluto livello mondiale. Ottimo nuoto per Jonny, in gruppo con i primissimi, al limite da tanto forte si nuotava!! Molto bene anche la partenza in bici, ma...è durato poco. Già al ventesimo km ha forato e un taglio del copertone ha impedito la continuazione della gara. Un DNF che pesa... Ma non fa senso piangersi addosso per una situazione sfortunata, cassetto chiuso, avanti alla prossima. tra due settimane ci aspetta il Challenge Geraardsbergen.  Forza Jonny!


Al 70.3 Rapperswill in Svizzera avevo tre atleti in gara: Mary Torre, F60, ha fatto una gara che corrisponde al livello di pre…

Gabi seconda di categoria all' IM Lanzarote

Image
"El mas duro" ovvero l' Ironman di Lanzarote quest' anno si è veramente presentato con le sue caratteristiche per le quali si è guadagnato questa descrizione: vento molto molto forte e anche gran caldo! I tempi finali di tutti, atleti professionisti inclusi, stavolta sono stati nettamente più alti.
Gabriella Picco, per qualche anno si era concentrata sulla distanza media, ha scelto questa gara per il suo rientro sulla distanza più lunga. Gabi è un atleta che sa gestirsi molto bene e questo in una gara con condizioni estreme diventa il fattore decisivo. Prestazioni molto buone in tutte e tre le discipline e con l' ottimo tempo di 13:06.11 si è classificata al 2. posto della sua categoria F55-59. Cara Gabi, congratulazioni per questo risultato, hai mostrato in primis a te stessa che ancora lo sai fare molto molto bene l 'Ironman :-) Ora il giusto periodo di recupero e poi pensiamo al mondiale 70.3 di Nizza!
Stefano Matalucci, dopo aver gareggiato a Lanzarote già…

Jonathan Ciavattella vince ancora!

Image
Dopo aver vinto il triathlon olimpico di Pineto una settimana fa, ieri Jonathan Ciavattella ha vinto anche l' olimico di Numana. Nuoto forte, bici tirata e corsa in progressione, questa la ricetta che ha portato alla vittoria con il tempo complessivo di 2:04.55 (23:25 - 1:06.16 - 33:52). Queste due gare facevano parte di un percorso di allenamenti intensi per preparare le prossime gare internazionali su distanza 70.3 Ottimo lavoro Jonny, avanti così!


Stefano Grossi e Simone Bellè hanno partecipato alla famoso 9 Colli, la Regina delle Granfondo. Ma come in tutte le parti dì Italia anche in Emilia Romagna il meteo ha reso difficile la gara. Strade bagnate e trovarsi con 12.000 ciclisti sui percorsi diventa anche pericoloso. Abbiamo quindi optato per la variante più breve, 130km con 1871+ Comunque ottimo allenamento per entrambi che stanno preparando gare Ironman. Bravi ragazzi la sicurezza prima di tutto!


Inspire & Believe


Jonathan Ciavattella, vincitore del Triathlon olimpico N…

3 su 3: Tre atleti in gara, tre vittorie!

Image
Fine settimana di gare molto positivo per gli atleti Pro Train. Anche se la crescita e la performance di un' atleta non è solo misurabile con il piazzamento raggiunto in una gara, le vittorie fanno sempre tanto piacere :-)

Jonathan Ciavattella ha vinto il Triathlon di Pineto che per maltempo è stato trasformato in Duathlon: Prima frazione a piedi a ritmo 3:15/km, poi bici controllata sulle strade bagnate del percorso tecnico con tanti saliscendi e ultima frazione di corsa a ritmo 3:20/km per i primi 7km, poi un po' di controllo visto che il vantaggio sul secondo classificato era di alcuni minuti.  Jonny ha vinto in 1:48.25 e ha svolto un ottimo allenamento in vista delle gare 70.3 importanti programmate per il mese di giugno.


Stefano Grossi, dopo tanto tempo lontano dalle gare, ha scelto l' Oceanlava half Montenegro per il suo rientro sui campi gara. E che rientro! Con 4:49.03 vince la sua categoria M55-59, segnando ottimi parziali soprattutto in bici e a piedi. Il nuoto è …

Altra top 10 internazionale per Jonny

Image
Jonathan Ciavattella, dopo il 9. posto al Triathlon Internazionale di Portocolom, prima gara della nuova Spirit Tri Series, due settimane fa, questo fine settimana si è ripetuto al Challenge Mogán - Gran Canaria half con un 10. posto tra gli atleti professionisti.
Anche in questa gara la concorrenza è stata molto agguerrita, tanti specialisti della distanza alla partenza e la gara è stata tiratissima dall' inizio alla fine. Jonny ha mantenuto sempre un piazzamento tra il 7. e il 10. posto e già si sono visti dei progressi dalla gara precedente.  Questo ci fa capire che la programmazione è giusta, siamo soltanto a fine aprile e Jonathan crescerà anche e soprattutto gareggiando!
Vorrei aggiungere che lavorando per l' Esercito Italiano, Jonathan non ha la possibilità di allenarsi al 100% come professionista e facendo anche turni di notte, non sempre è facile svolgere un carico importante. Ma la grande passione e determinazione di questo atleta sono davvero esemplari!
Grande Jonny…

Simone si rifà (in parte) a Cannes!

Image
L' anno scorso Simone Bellè era arrivato a Cannes per gareggiare al Triathlon Internazionale, ma purtroppo un problema di alimentazione l' ha messo fuori gioco. Quindi quest' anno volevamo la rivincita! Questa gara delle distanze di 2k di nuoto - 107k di bici con 1700+ - 16k di corsa presenta dei percorsi con panorama mozzafiato, ma proprio per il grande dislivello e la presenza di forte vento, anche duri. Simone ha compiuto la prima frazione in 29:35, ottimo nuoto per lui, ma dopo neanche metà bici già sentiva che le gambe non c' erano, accenni di crampi e quindi ha continuato senza poter spingere come avrebbe potuto in condizioni "normali". Ma Simone ha preso motivazione dal tifo della moglie sul percorso per finire comunque in crescendo con una buona corsa a ritmo 4:30/km (1:10 per 16k) e tempo totale 5:36.40, 21. posto nella sua categoria V2M. Bravo Simone a non aver mollato, anche se sappiamo che vali di più, portare a termine una gara difficile è sempr…

Spirit Tri Series a Portocolom e Walliseller Triathlon!

Image
Fine settimana interessante per i miei atleti!

A Wallisellen in Svizzera si è svolto un triathlon su distanza sprint: 600m di nuoto in vasca, 16k bici e 4k corsa. Temperature molto fredde hanno fatto si che questa gara è diventata una vera prova di forza mentale. 
Oriana Heer non solo ha stupito me, ma forse anche un po' se stessa :-)  Con tanta convinzione si è presentata alla partenza e ha dato il 100% dall' inizio alla fine. Ne è uscito non solo un 3. posto nella sua cat. F35-44 con il tempo finale di 58:01, ma soprattutto una performance con delle ottime sensazioni. Dettaglio: la vincitrice Martina Kunz è un' atleta elite, ma si è presentata come age group vincendo la gara, quindi inizialmente Oriana era 4. e soltanto dopo è stata premiata come 3., giustamente!




Irene Coletto e Jonathan Ciavattella, insieme alla compagna di squadra Federica de Nicola, hanno partecipato alla prima gara della nuova Spirit Sri Series, che si è svolta a Portocolom su distanza 1-100-10.

Jonny, nella…

Duathlon, Granfondo e gara di nuoto per gli atleti Pro Train!

Lo scorso fine settimana ha visto impegnato 3 atleti Pro Train in gare completamente diverse, ma tutte con lo scopo di prepararsi al meglio per la stagione di triathlon!


David Galafassi ha fatto il Campionato Italiano di Duathlon classico a Quinzano d' Oglio: 2:07.49 il suo tempo con due buone prime frazioni. Un po' più sofferente l' ultima, dove si è fatta sentire non solo la stanchezza accumulata dalle prime due, ma soprattutto una debolezza dovuta alla cura di antibiotici alla quale David era sottoposto per via di un morso da cane al polpaccio, successo soltanto 5 giorni prima della gara.
Visto queste circostanze siamo soddisfatti della sua prova, bravo David!


Stefano Grossi ha colto l' occasione di svolgere un allenamento lungo di bici in "compagnia", partecipando alla Granfondo a Bologna di 140km e finendo in 3:57.
Ottimo allenamento per lui!


Stefano Matalucci, dopo aver nuotato oltre 6km sabato al Pro Train triathlon camp a Merano, il giorno dopo ha parte…

Oriana e David in forma!

Image
Continuano le gare "test" per gli atleti Pro Train.


Quest' ultimo fine settimana, sia Oriana Heer che David Galafassi, hanno testato la condizione attuale nella disciplina corsa, partecipando rispettivamente alla 10k Kerzerslauf in Svizzera (Oriana) e alla mezza maratona di Reggio Emilia (David).


Oriana, su un percorso con molti saliscendi, ha tenuto l' ottimo passo di 4:17/km, finendo in 42:54 e piazzandosi al 8. posto assoluto su ben 562 atlete!


David ha fatto un gara molto regolare fino al 15. km, poi ha ceduto un pochino, ma visto il gran carico di allenamento delle ultime settimane, è andata più che bene: nuovo personale in 1:30.09!



Quindi gran bella prova per entrambi, atleti e coach soddisfatti :-)













Nuovo personale per Simone!

Image
Simone Bellè, M45-49, come obiettivo principale della stagione ha scelto l' Ironman Mont-Tremblant (Canada) a metà agosto.
Lungo questo percorso abbiamo programmato la partecipazione a diverse gare. 
Domenica, 10 marzo, stato il momento di testare la condizione della frazione corsa alla mezza maratona di Empoli.
Esecuzione perfetta della tattica di gara che avevamo discusso prima, nuovo personale sulla distanza e la consapevolezza che gli allenamenti fatti sono stati impostati correttamente: 1:22.19 (media 3:54/km) e 26. posto assoluto.


Grande Simone, complimenti!




Irene 4. al Powerman Malaysia valido come Asia Championship di Duathlon distanza media

Image
Oggi a Putrajaya in Malesia si è svolto il Campionato asiatico di Duathlon su distanza media (10 - 60 - 10) sotto il ben conosciuto marchio del Powerman Malaysia. Questa gara fa parte del circuito ITU e il livello è stato molto alto.
Per Irene Coletto un ottima occasione di aprire la stagione delle gare, visto che si trova attualmente ancora a Phuket in Thailandia, ospitata dal Thanyapura Resort.
Irene ha impostato sin dall' inzio il proprio ritmo, visto che quello delle concorrenti più agguerrite era un po' troppo forte per lei. Ha finito i primi 10k di corsa in 39:56 e per la prima volta ha tenuto un ritmo sotto i 4'/km su questa distanza ( in gara di duathlon/triathlon). Partita per i 60k in bici, dopo i primi 10k di assestamento, ha trovato un ottima spinta e ha finito questa seconda frazione in 1:43.23 (media di quasi 35 km/h, ovviamente no draft). Come per tutti gli atleti, la seconda corsa, è stata di qualche minuto più lento, ma anche qui Irene ha tenuto bene fino…

70.3 Oman: Gabi vince la sua categoria e prende la qualifica per il mondiale!

Image
Oggi, venerdì 1 marzo, si è svolto il 70.3 Oman e l' obiettivo per Gabriella Picco era uno solo,  vincere la sua categoria F55-59 e quindi qualificarsi per il mondiale di Nizza.
Che Gabi fosse in ottima forma l' avevo visto al camp di Fuerteventura a fine gennaio, era migliorata tanto a nuoto (avevamo cambiato la tecnica della sua nuotata per adattarla meglio al nuoto in acque libere), era forte in bici e in corsa riusciva a tenere ottimi ritmi.
Una cosa è però stare bene in allenamento, un' altra trasformare il tutto in prestazione gara.  Gabi però è da sempre un' atleta che riesce a concentrarsi molto bene, riesce a leggere bene le proprie sensazioni e adattarle al momento che le si presenta, capacità fondamentale per avere successo.
Vince in 5:17.56, che per una donna di 55 anni è un crono notevole, e stacca la seconda classificata, Lynette Warn della Nuova Zelanda, di oltre 10 minuti.
GRANDE GABI! COMPLIMENTI!




Per Pro Train in gara c'era anche Alex Luraschi, M…

Stefano qualificato per due mondiali nel 2019!

Image
Dopo già essersi qualificato l' anno scorso per l' IM Hawaii 2019, per Stefano Matalucci era un sogno prendersi la qualifica anche per la mezza distanza, il mondiale IM 70.3 di Nizza.
Quindi l' obiettivo della gara a Colombo, al 70.3 Sri Lanka era uno solo: gareggiare al massimo per prendere la slot nella sua cat. M45-49. Dopo solo 7 settimane di preparazione dopo la pausa invernale, Stefano ha dato tutto, ha rischiato, e ha portato a casa l' ambita qualifica.
Con il tempo totale di 4:57.36 si è piazzato al 4. posto, a soltanto 40" dal podio, e quindi ha preso la slot.
Andare a gareggiare al caldo umido dello Sri Lanka a fine febbraio (Stefano si è allenato al 90% indoor sia bici che corsa) non è per niente facile, farlo dopo solo 7 settimane di preparazione e mettersi un obiettivo così importante e centrarlo con tanta determinazione e concentrazione è poi il top.
Per me come coach in questo risultato c'è una soddisfazione paticolare: Stefano, sei il mio prim…