Sunday, November 27, 2016

Pro train triathleti - maratoneti!

Questo fine settimana 3 atleti pro train hanno partecipato alla maratona di Firenze
Gli obiettivi erano molto diversi per ognuno:

Emanuela Redaelli ha fatto la sua prima maratona! Tra impegni di lavoro e la partecipazione di un corso di coaching mentale, non sempre è riuscita a svolgere tutte le sessioni d' allenamento programmate, ma nelle ultime 2-3settimane siamo comunque riuscite a tenere una costanza notevole.
Il tempo finale per lei non aveva nessuna importanza, l' obiettivo era finire i 42km, possibilmente sempre correndo!
E ce l'ha fatta! 5:28.12 e una soddisfazione enorme. Cara Emanuela, stavolta hai dimostrato che il fisico c'è, quando la testa c'è! Gran bel lavoro, continua così!
#inspire al 100%

Elena De Preto... che dire? 4:01.41! Nuovo personale sulla distanza. Elena ha corso molto regolare, passaggio alla mezza in 1:54, l' obiettivo suo era semplicemente divertirsi e quindi ancora una volta è stato dimostrato che se si affrontano le gare con spirito positivo, voglia di fare, ma senza troppa pressione di prestazione, i risultati vengono da sè!
Sono felicissima di questo tuo risultato Elena :-)

Emanuele Mutti, obiettivo sub 3! E' arrivato un 3:07.26. Fino al 40km viaggiava come un orologio svizzero a ritmo di 4:00/km!!! Questo avrebbe portato a un tempo finale di 2:48. Ma...al km 30 è arrivato il buio, crampi e tanta fatica a mantenere ritmo. 
Forse abbiamo iniziato troppo forte, forse no...rimane la consapevolezza di non essere una macchina, ma umano. La condizione fisica era ottima e i lavori svolti durante la preparazione per questa maratona tollerati molto bene, questo ci fa ben sperare (anzi ci rende sicuri) per il futuro.
#believe Emanuele!

Serena Pruzzo, allenata da Irene, ha concluso la Maratonina Terre d’Acqua con un tempo di 1h 46’ 58’’; purtroppo un piccolo incidente in motorino avvenuto il giovedì precedente la gara e qualche problema di salute prima della partenza, che le ha impedito di alimentarsi durante i 21km, hanno sicuramente compromesso il risultato.
Ma noi non molliamo Serena, avanti verso il prossimo obiettivo! Forzaaaa
We look forward


Un abbraccio speciale per la nostra atleta pro, Martina Dogana. Avrebbe dovuto gareggiare al 70.3 Thailandia, ma due giorni prima della gara è morta la sua amata nonna Gina. Chi conosce marty, sà che in questi momenti lo sport non ha priorità (giustamente!) e quindi non si è sentita di affrontare la gara.
Scelta giusta Marty, gare sono gare e vita è vita!
Sincere condoglianze.





Emanuela, Finish alla sua prima maratona


Serena da poche settimane atleta pro train allenata da Irene


Elena...spirito giusto!




Sunday, November 20, 2016

Marty al LPT - The race of the Legends

Martina Dogana, atleta pro train da 2 anni, questa domenica ha partecipato al Laguna Phuket Triathlon (1,8 - 50 - 12 km) nominato anche "The race of the Legends" in quanto nella categoria pro da tantissimi anni partecipano atleti di altissimo livello.

Insieme al gruppo TriathlonTravel di Marco Marchese, Marty era arrivata soltanto due giorni prima della gara e quindi il tempo necessario per l' adattamento al gran caldo umido di Phuket era brevissimo e sicuramente ancora incompleto.
Martina infatti ha fatto vedere buone prestazioni nelle prime due discipline (nuoto e bici), ma nella corsa ha sofferto tanto. La frequenza cardiaca era altissima e questo non le ha permesso di cambiare ritmo, ma conosciamo Marty: non molla mai e questo è ispirazione per tanti atleti amatori.
Quindi... 2:54.45 e 6. posto tra le donne pro (livello appunto molto alto) per lei!
Brava atleta!

Ora abbiamo una settimana di tempo per adattarci meglio allo sbalzo di temperatura e attaccare al 70.3 Phuket del 27 novembre!

#inspire & #believe