Monday, December 21, 2015

Merry Christmas

MERRY CHRISTMAS
BUON NATALE
FROHE WEIHNACHTEN
FELIZ NAVIDAD
...


video



Sunday, November 29, 2015

Yeahhh....altri primati personali!

Come già nei weekend passati, anche oggi alcuni atleti pro train si sono cimentati nelle varie corse per finire la stagione in cerca di un nuovo personale su distanza e per togliersi qualche bella soddisfazione in generale.

Alla terza tappa della serie cross Ticino, svoltasi ieri a Camignolo, Mary è riuscita ancora a incrementare il ritmo delle prime due tappe, finendo i 5km in 25:54.
Setz' altro un' allenamento molto intenso, visto che il percorso offriva degli strappi brevi, ma molto ripidi.
Ottimo lavoro Mary.

Diego ha sfruttato l' occasione di gareggiare su una 10km su strada a casa sua, vicino Roma per testare l' attuale condizione. Ha finito in 39'22" andando in progressione con ottime sensazioni.
Good job boy ;-)

E infine alla maratona di Firenze eravamo presenti con ben 4 atleti!

Emanuele ha superato se stesso con il nuovo personale di 3:00.46. Quest' atleta ha svolto una preparazione con i fiocchi, nel senso che ha rispettato la tabella in ogni sua parte, rimandano comunque flessibile a eventuali necessità di cambiamento a breve termine. Ha mostrato di crescere in continuazione, di maturare come atleta e di saper leggere molto bene le proprie sensazioni.
Molto fiera di te Emanuele, strameritato gran risultato :-)

Anche Luca era in cerca di un nuovo personale su distanza e....ce l' abbiamo fatta per ben 13'!
3:21.57 il suo tempo finale dopo i 42,2km. Anche lui, come Emanuele, è andato in progressione, correndo la seconda mezza più forte della prima. Questo dimostra che siamo riusciti a controllare bene le prime fasi della gara e sono convinta che questa esperienza serva tantissimo anche per le gare di triathlon lunghe.
Caro Luca....si festeggia :-)

Buone prestazioni anche per Elena e Mauro. I loro obiettivi erano ben diversi dalla pura ricerca della prestazione. Elena ha corso in 4:12.31, appunto accompagnando per parte suo cognato nella sua prima esperienza su maratona, e Mauro ha chiuso in 3:52.19, portando a termine la sua 37. maratona!
Obiettivo raggiunto anche per voi, complimenti!


Mary impegnata nella gara cross


Emanuele insieme ad un' amica, felice del suo nuovo personale 3:00.46


Elena e suo cognato soddisfatti all' arrivo a Firenze





Sunday, November 22, 2015

Triatleti pro train che corrono...

Un' altro weekend è passato, dove alcuni atleti pro train hanno preso parte in delle gare di corsa per testare l' attuale condizione o per semplicemente svolgere un allenamento di qualità.

Patty, Gustavo e Davide hanno fatto la mezza maratona di Crema e tutti e tre sono usciti con delle belle soddisfazioni.

Davide addirittura ha stabilito un nuovo personale sulla distanza in 1:33.50! Good job boy ;-)

Patty, in rientro dopo essersi infortunata 2 settimane fa durante un uscita in MTB dove si era procurata una ferita al quadricipite ricucita con 12 punti, ha finito in 1:44. E da qui si riparte Patty!

Gustavo ha fatto una bella progressione con ottime sensazioni per finire in 1:38.
Bravi tutti!

Mery ha corso la seconda tappa della serie cross del Ticino, lo sprint a Mendrisio. Ha finito in 16'01" con ottime sensazioni in una gara veramente insolita per lei. Mery infatti è un atleta che prepara gare Ironman ;-) 
Brava Mary!



Patty e suo marito Gustavo dopo la mezza di Crema

Friday, November 6, 2015

Intervista a Valeria

Valeria Airaldi, verso il suo primo Ironman, per fare i conti con se stessa e finalmente capirci qualcosa!
#inspire & #believe per eccellenza

http://triathletaperpassione.blogspot.ch/2015/11/valeria-airaldi-in-rotta-verso-lim.html


Monday, October 26, 2015

Weekend intenso di gare

Il passato fine settimane, nonostante ci troviamo alla fine della stagione di triathlon 2015, ha visto impegnati ancora parecchi atleti pro train!

Al Challenge Forte Village (distanza media) Martina, dopo una lunga e intensa stagione iniziata a gennaio 2015 con la partecipazione all' Israman, ha colto un buon 5. posto in 4:35.58 (mancando il podio di soltanto 2min). 
Marty ha dimostrato ancora una volta di essere esempio sportivo ad hoc per tutti. Il suo approccio alle gare, dando semplicemente sempre il meglio di sé, anche quando la benzina giustamente dopo tanti mesi è un po' meno, è esemplare.
Ora ti sei veramente guadagnata il giusto riposo Marty, enjoy :-)
Antonella, soltanto un mese dopo aver fatto un ottimo IM Mallorca, voleva testare la condizione e in 6:03.15 ha vinto la sua cat M3. Anche lei ha risentito un po' la stanchezza della gara lunga fatta poche settimane fa, ma questo risultato è comunque un' altra soddisfazione da tenersi stretta.
Brava Anto!
Anche per Diego voleva essere una bella occasione per concludere l'anno nei migliore dei modi, ma purtroppo a volte succedono cose che non sempre riusciamo a controllare. Già nei giorni precedenti la gara, Diego ha avuto diversi problemi (rottura reggisela, cambio stanza molto tardi la notte prima della gara, taglio all' alluce su uno scoglio durante il riscaldamento...). Ha tenuto duro fino la corsa, ma poi ha dovuto cedere all' ovvio...dolori fisici e testa troppo stanca.
Forza Diego, ora un po' di risposo e poi a programmare l' anno nuovo! #believe

Mirco era impegnato nella maratona Groenlandia, una gara svolta in condizioni estreme: -20 C e tutta da correre sulla neve!! Ma Mirco ha tirato fuori tutta la sua grinta e determinazione da triathleta, andando a finirla al 9. posto assoluto in 3:56.41!
Davvero un risultato importante Mirco! Complimenti!

Elena ha partecipato al suo secondo Ironman della stagione. Dopo Klagenfurt a fine giugno ieri ha gareggiato in Messico a Los Cabos! Condizioni davvero estreme hanno impedito di produrre un crono migliore, ma la sua prestazione personale è davvero ottima! In 13:19.56 si è piazzata al 7. posto F45-49, dimostrando ancora una volta la sua grinta di finire tutte le gare, anche se rese davvero difficili dacondizioni esterne come meteo ecc.
Bravissima Elena, ancora una volta IM finisher! Fiera di te!

Antonio era al via del 70.3 Turchia e purtroppo un malinteso per il cambio dell' ora e ritorno all' ora solare ha fatto sì che insieme a un altro gruppo di atleti è arrivato tardi alla partenza. E' comunque riuscito a concentrarsi per tirare fuori il meglio di sé e la condizione atletica era ottima. Tempo ufficiale finale 5:23.57, ma togliendo quei minuti preziosi persi all' inizio, si avvicina a 5:10.
Forza Antonio, anche questo può succedere, anche se cercheremo in futuro di evitarlo per mostrare quello che valiamo anche in classifica finale ;-)

Stefano, come ultimo appuntamento della stagione, ha partecipato alla sua maratona di casa a Venezia. E per l' ennesima volta è riuscito a scendere sotto le 3 ore: 2:59.39! 
Tempo importante per un triathleta e considerando che soltanto per poche settimane abbiamo inserito lavori specifici per prepararla, direi che possiamo esserne fieri anche stavolta! #inspire Stefano e avanti a tutta verso il 2016!

Emanuele ha colto l' occasione di svolgere un allenamento di qualità lungo la strada di preparazione maratona Firenze a fine novembre, partecipando alla mezza di Lodi. In 1:27.22 si è piazzato 13. cat, correndo con ottime sensazioni e inserendo delle variazioni specifiche prestabilite.
Ottimo lavoro Manu!

#protrain #athletes #rock



Mirco alla maratona Groenlandia dove si è piazzato all' ottimo 9. posto assoluto!


Monday, October 19, 2015

Kona e altro...

Sabato 10 ottobre si è svolto l' IM delle Hawaii, Campionato mondiale su distanza Ironman. Pro train era presente con un' atleta: Gabriella Picco!

Gabi si era già qualificata a novembre 2014 all' IM Brazil di Fortaleza e con la consapevolezza che questa gara di Kona potrebbe essere la sua ultima gara, si è presentata a Kona con la voglia di godersi sia il contorno speciale legata a questa manifestazione, che la gara stessa.
Ormai già da un paio di anni, Gabi è sofferente di un problema di schiena che non ci ha permesso di allenarci per la corsa a piedi come avremmo voluto. 
Ma la passione e la forza mentale di Gabi hanno fatto sì che siamo comunque riusciti a completare questa gara dura con un ottimo risultato finale.
In 12:26.18 Gabi si è piazzata al 29. posto della sua cat. F50-54 e considerando la giornata molto calda, questo è anche un ottimo crono per lei.
Ora Gabi goditi questo periodo di stacco e chissà se in un futuro ci rivediamo ancora sui campi gara :-)
Un grosso in bocca al lupo e grazie per tutte le emozioni forti che ci hai regalato in questi anni!


Questo passato fine settimana invece avevamo tre atleti in gara:

Mery ha partecipato alla mezza maratona Ancona-Locarno e in 1:45.41 è riuscita a stupire anche se stessa! Bravissima Mery, gran bel finale di stagione. Ora un pochino di stacco per recuperare fisico e mente, e poi pensiamo all' IM Austria 2016!

Diego ha fatto il triathlon olimpico di Scarlino e si è piazzato 1. cat e 10. assoluto! Prossima domenica sarà al via  alla distanza media del Challenge Forte Village in Sardegna e questo risultato dimostra che possiamo presentarci alla partenza con la consapevolezza di poter fare bene ;-)
Forza Diego!

Emanuela, in fase di preparazione per la sua prima maratona a Firenze fine novembre, ha sfruttato l' occasione di avvicinarsi alla distanza, partecipando alla Garda Lake Marathon percorrendo 30km! Ottimo allenamento e un' iniezione di fiducia per la distanza regina che ci aspetta il 29 novembre. Continua così Emanuela!



Gabi alla sua terza partecipazione all' IM Hawaii a Kona


Sunday, October 4, 2015

Weekend dei nuovi "personali"

Questo weekend appena passato è stato particolare, in quanto tanti atleti pro train, nonostante la stagione lunga e faticosa, sono riusciti a realizzare dei nuovi personali in diverse gare.

Iniziamo con l' IM Barcelona:
Martina ha condotto un ottima prova dall' inizio alla fine, sempre a contatto con i piazzamenti per un posto sul podio. Soltanto un problema di vesciche ai piedi l' ha rallentata un po' negli ultimi km della maratona. Marty ha comunque realizzato con ampio margine un nuovo personale sulla distanza.
In 9:05.30 il desiderato sub9 si è avvicinato parecchio e sicuramente sarà in grado di abbattere questo "muro" in una delle gare future.
5. posto per lei in una gara con importante livello internazionale.
Bravissima Marty, sempre sulla cresta dell'onda. #inspire

Stefano, dopo un pre-gara un pochino insicuro per un problema alla cartilagine del ginocchio ha invece mostrato di avere la grinta giusta per reagire: vicinissimo al suo personale, realizzato però nel 2011 con qualche anno in meno ;-) a Barcelona ha chiuso in 10:28.01 piazzandosi al 7. posto della sua cat M 55- 59! 
Fiero di te Stefano!

Emanuele e Davide hanno corso la mezza maratona di casa, a Pavia, entrambi con un nuovo personale: 1:22.13 e 10. di cat. per Manu e 1:34.35 per Davide. Gran bella prova ragazzi!

Mary ha vinto la sua cat. F58 - 65 alla GF Gianetti Day, chiudendo il percorso classico di 52km in 1:40.24 e togliendosi un' altra bella soddisfazione di salire sul primo gradino.

Stefano, sul percorso di preparazione della maratona di Venezia, ha partecipato nella maratoneta di Campalto di 30km, chiudendo in buoni 2:06.49 che proiettano una maratona al di sotto delle 3ore ;-) #believe Stefano!

Frency, Barbara e Irene invece hanno gareggiato insieme alle rispettive squadre nel Campionato Italiano triathlon sprint di Riccione, divertendosi in una delle ultime gare del calendario italiano di questo 2016.


Bravi #protrain #athletes!



Stefano, 7. M55-59 all' IM Barcelona


Monday, September 28, 2015

Ancora "woman power"... atlete pro train in gara

Ironman Mallorca:

Prima esperienza sulla distanza lunga per Barbara e Francesca che hanno finito la gara in 11:18.26 e 11:46.39, entrambe al 6. posto delle rispettive cat. F40-44 e F45-49. Si sono allenate con costanza e passione per tanti mesi e quando è arrivato il momento, hanno fatto tutto giusto! Bravissime ragazze, fiera di voi! 

Antonella dopo l' Ironman Barcelona 2014 voleva provare un' altra volta le emozioni forti che un IM sa regalare. In 12:45.09 ha superato se stessa, vinta le sue paure e migliorato parecchio il tempo dell'anno scorso, piazzandosi al 12. posto F50-54. 
Grande prova di carattere Anto! #‎inspire‬

Tanja aveva un obiettivo specifico: fare un nuovo personale alla maratona di Berlino, sognando 3:15. 
Ci siamo quindi allenate per questo e ieri ha tagliato il traguardo in 3:15.05!
Non c'è niente da aggiungere...esecuzione perfetta sia degli allenamenti che della gara. Semplicemente stupendo Tanja!


Oltre alle ragazze pro train c'era anche Andrea. Lui ha gareggiato all' Elba, sulla distanza mediamigliorando di 15' il tempo dell' anno scorso e finendo in 6:09.24. Andrea ‪#‎believe -  IMAT2016 chiama!

Ottime prove d'allenamento anche per le ragazze che hanno partecipato a delle corse su strada:
Valeria e Mery alla 10km della Stralugano, 46:38 per Valeria e 48:53 per Mery. Crescita costante, avanti così!
Emanuela dopo un periodo di stop, ha finito la mezza di Bergamo in 2:28. Si parte da qui Emanuela. Forza!!


Complimenti a tutti, coach felice 







Tanja e suo compagno Jens dopo la maratona di Berlino, nuovo PB in tasca



Barbara, finisher del suo primo Ironman




Barbara, Francesca e Antonella, sorridenti finisher IM



Antonella dopo il suo Ironman #2


Andrea a destra, insieme agli amici prima della partenza Elbaman 73














Sunday, September 6, 2015

Atleti pro train in giro per diverse gare

Un' altro fine settimana impegnativo per gli atleti pro train, ben otto atleti presenti su diversi campi gara.

Triathlon internazionale di Mergozzo (medio):

Dopo l'anno scorso, Martina vince anche questa' anno in 4:31.38.
Abbiamo inserito questa gara a breve termine con l' obiettivo di impostarla a ritmo gara di un Ironman, visto che tra 1 mese Marty gareggerà all' IM Barcelona.
Nonostante l' andatura controllata è riuscita a vincere con ampio margine davanti a Nicola Klinger del Liechetenstein.
Brava Marty, obiettivo raggiunto al 100%  :-)

Emanuela ha partecipato nella frazione bike della staffetta, svolgendo così un buon allenamento con lo spirito di rendere anche per le altre due compagne. Frazione bici in 3:35 per lei e 3. posto per la sua staffetta!
Sempre #inspire Emanuela!


Triathlon medio di Locarno:

Valeria, 12. posto F20 in 5:16.33. Ottime frazioni in bici e corsa, dove stiamo migliorando di volta in volta. Ancora qualche minuto di ritardo nel nuoto che compromette un piazzamento migliore in classifica, ma ci stiamo lavorando ;-)
Forza Valeria!

Mery in crescita!! Per lei 5:22.34 (10. F35) e un ottima prova bici. Comunque bei passi in avanti in tutte le discipline dopo aver ripreso da pochi mesi con allenamenti costanti dopo una lunga sosta.
Non mollare Mery, passo dopo passo andremo a prenderci belle soddisfazioni!

Mirco ha chiuso in un ottimo 5:02.56 (40. M35). Considerando che Locarno è stato il suo secondo triathlon in assoluto (si triathlon e non distanza media), ha fatto vedere davvero una prestazione equilibrata in tutte le discipline. 
Bravissimo Mirco!


Triathlon sprint di Cremona:

Anche a un atleta IM ogni tanto fa bene "pulire la calamita" :-)
Stefano ha scelto Cremona per svolgere un allenamento breve, intenso, con ritmi superiori a quelli delle gare medio-lunghe. Finito in 1:12.39 (31. M1) si è pure divertito a "tirare" un gruppo di 20 persone durante il tratto bici.
Ottimo lavoro Stefano!


GF Scott:

Davide ha fatto il percorso di 105km con 1200+ in 3:11. Dal 2012 è migliorato di un'ora e quindici minuti!! Direi che siamo pronti per il 70.3 Pula tra 2 settimane.
Good job Davide :-)


GF Torino:

Marco ha scelto la Granfondo di Torino per fare un allenamento di qualità, anche lui in vista del 70.3 Pula. Per i 114km con 1810+ ha impiegato 4:46, inserendo dei tratti intensi senza scia. 
Ottima prova Marco per il triathlon medio che ci aspetta.




Complimenti Mirco, finisher secondo triathlon!




Monday, August 31, 2015

Campionati mondiali 70.3 e Vichy

Il passato fine settimana per alcuni atleti pro train ha riservato appuntamento importanti .
Eravamo infatti presenti su due campi gara diversi e si trattava di gare importanti in campo internazionale.

Sabato, 29 agosto, Anna ha gareggiato nel 70.3 Vichy e con il tempo finale di 5.40.00 si è classificata al 9. posto della sua cat. W40-44. 
Questo' anno era la sua terza partecipazione in una gara 70.3 internazionale e continui, costanti miglioramenti si sono visti, soprattutto nella frazione della bici. Questo' ultima difficile da allenare per Anna, visto che durante la settimana ha veramente poco tempo a disposizione per il lavoro impegnativo che svolge.
Per il 2016 abbiamo deciso di raddoppiare la distanza e provare a portare a casa un bell' IM finish. Ce la faremo senza' altro Anna.... #believe!!!

Domenica poi era arrivato il momento di Antonio: IM Vichy
Dopo l' IM Sudafrica a fine marzo era la sua seconda prova 2016 su questa distanza. Antonio è riuscito a portare a termine la gara in 11:29.00. Sicuramente ci aspettavamo un crono migliore, ma ancora una volta si è dimostrato che il triathlon non è programmabile, soprattutto perché troppo influenzato da fattori esterni, stavolta il meteo! Vento forte nella seconda metà della bici, una foratura e gran caldo (35 C) durante la maratona. Impossibile realizzare tempi programmati a tavolino, pensando a condizioni ideali. Ma questo è il nostro sport, si svolge all' aria aperta e ci piace per questo! Quindi Antonio questo risultato ce lo prendiamo, anche perché sei riuscito a gestire bene mentalmente questa situazione. Buon recupero e avanti sempre!

A Zell am See in Austria invece si è svolto il Campionato mondiale 70.3 su dei percorsi mozzafiato e organizzato in maniera impeccabile, una vera e propria dimostrazione della macchina WTC, che certo... è business, ma fa anche vedere al mondo intero quanto bello sia questo sport e in tanti paesi riesce a coinvolgere una regione intera a partecipare come pubblico frenetico (in Italia purtroppo situazione contraria).
Veniamo ai fatti sportivi: due atlete pro train in gara, Mary e Antonella.

Per Antonella era un' esperienza completamente nuova, arrivata un po' a sorpresa, già esserci un successo! Ha finito la gara in 6:28.27 (W50-54), soffrendo di crampi nella mezza maratona (c'erano 36 C e anche i tempi dei vincitori erano "relativamente" alti). Ma Antonella ha dimostrato di essere cresciuta nella prima frazione, che le ha creato sempre un po' di ansia. Riuscire a gestirla sempre meglio e quindi esprimere il suo valore, è obiettivo importante. E stavolta qualcosa è cambiato :-) Grande Anto! A presto per l' IM Mallorca!

Per Mary invece era già il terzo mondiale, portato a casa stavolta in 6:17.57 (W55-59). Mary ha sofferto di una tendinite forte nelle ultime settimane che ci ha impedito di correre. Ma la sua forza di volontà le ha comunque permesso di finire la mezza maratona e ora è arrivato il momento del riposo e delle cure definitive. Questo non vuol essere una giustificazione o una scusa (quelle non ci piacciono), ma una semplice spiegazione dei fatti. Sappiamo tutti di che pasta è fatta Mary e presto ripartirà con grande grinta :-)

Un bel weekend emozionante... #happycoach


Mary


Antonella


Anna

Sunday, August 23, 2015

Campionati italiani triathlon medio e Challenge Walchsee

Un fine settimana ricco di soddisfazioni per gli atleti pro train!

Ai Campionati Italiani di triatlon medio a Lovere (BG) eravamo presenti con 5 atleti, tutti hanno portato a casa degli ottimi risultati personali.

Martina, ancora una volta, ha dimostrato di esserci sempre. Da tantissimi anni al vertice su tutte le distanze, anche oggi si è fatta valere e ha portato a casa un' argento in 4:47.30. Qualche debolezza nella seconda frazione dovuto a un problema fisiologico, ma anche questo fa parte dello sport e Martina si è combattuta al meglio che poteva per cercare di rientrare nella corsa finale, ma Monica Cibin oggi ha fatto vedere un ottima prestazione. 
Complimenti alla vincitrice e bravissima Marty per l'ennesimo podio in una gara di un Campionato Italiano!

Ottime prove però anche per le altre ragazze pro train in gara:

Irene, prima gara su distanza media e che dire? Ha fatto tutto giusto, esecuzione del piano alla perfezione.  Che la condizione fosse molto buona lo avevamo già visto durante il camp di St. Moritz 2 settimane fa, ma poi trasformarla in gara è un'altra cosa. Irene ci è riuscita subito e in 5:09.46 si è piazzata 8. assoluta e 2. di cat. S3. 
Irene è soltanto all' inizio di una carriera su questa distanza, non c'è dubbio. 
Forza Irene!

Francesca è in piena fase di preparazione per il suo primo Ironman a Mallorca a fine settembre e questa gara non è stata programmata come tale. Nonostante questo ha chiuso in 5:18.57 con ottime sensazioni in tutte le discipline, ma sopratutto con una mezza maratona finale in 1:34.17. Questo le ha regalato il 13. posto assoluto e il 2. di cat M2. 
Grande Frency, siamo pronte ;-)

Questo vale anche per Barbara, anche lei appunto farà il suo primo Ironman a Mallorca e a Lovere ha gareggiato soprattutto per dare una mano alla sua squadra, le Woman Triathlon Italia, per la classifica a squadre. Barbara ha finito al 15. posto assoluto e 3. di cat. M1 in 5:22.04 con delle prestazioni solide in tutte le discipline. Brava Barbara!

Anche l'unico maschio pro train in gara, Emanuele, si è difeso molto bene: 4:59.03 tempo finale per lui e 15. posto do cat S2. Il suo prossimo obiettivo sarà il 70.3 Pula a metà settembre e sono sicura che riusciremo a crescere ancora fino a quella data. Good job Manu ;-)

Altri 2 atleti pro train hanno partecipato al Challenge Walchsee in Austria, sempre su distanza media:

Per Alex era solo una tappa di passaggio, visto il suo secondo obiettivo importante della stagione (dopo l' esordio all' IM Klagenfurt in 9:52.31), l' IM Mallorca tra un mese. E purtroppo 10 giorni fa si è pure fratturato la mano, quindi gli ultimi allenamenti erano un pochino influenzati da questo.
Ma Alex è un grande agonista e quindi non si è fatto scappare l'occasione di portare comunque a casa un nuovo personale sulla distanza in 4:44.24. Sempre più forte Alex :-)

E anche Emanuela si è tolta la soddisfazione di aver terminata un' altra distanza media! Dopo un periodo intenso al lavoro e allenamenti non costanti, ha tirato fuori tutta la grinta e le energie per tagliare la finish line in 7:54.19.
Bravissimi Emanuela, step by step ... #inspire & #believe


Le ragazze pro train a Lovere: Marty, Baby, Frency e Irene




Monday, August 10, 2015

Pro train & trisutto camp St. Moritz

Dal 5 al 9 agosto si è svolto il primo camp in collaborazione pro train e trisutto
Abbiamo scelto St. Moritz in Svizzera (1800m di altitudine) in quanto Brett Sutton e il suo team si trova lì per gli allenamenti estivi.

Oltre ad allenarsi in gruppo su dei percorsi mozzafiato, c'era quindi anche la possibilità di osservare atleti di assoluto livello mondiale dal vicino: la campionessa olimpica Nicola Spirig, la vice-campionessa mondiale di Kona 2014 Daniela Ryf, Mary-Beth Ellis che si è appena incoronata campionessa mondiale distanza lunga ITU, solo per nominare alcuni. Ma fanno parte del gruppo anche atleti giovani che si stanno allenando con trisutto per seguire le orme dei grandi!

Molto interessante era anche l' incontro con appunto l' allenatore di triathlon che ha prodotto più campioni di ogni altro: Brett Sutton. la possibilità di fare domande e di ascoltare ai suoi racconti è stata un esperienza unica per tutti.

La domenica poi si è svolto per la seconda volta il triathlon sprint di St. Moritz. Per noi era in gara Valeria che con il tempo finale si 1:28.34 si è piazzata al 4. posto della sua categoria. Dopo 4 giornate di allenamento intensi era una buona possibilità di concludere questo camp con una prova intensa su distanza corta. Brava Valeria!
La gara assoluta è stata vinta dalla campionessa olimpica, Nicola Spirig e da Richie Nicholls tra gli uomini.

Ovviamente durante questi giorni non è mancata la parte sociale con diverse cene insieme e l' occasione di confrontarsi anche su altri campi.

Grazie a tutti i partecipanti del camp e al team di trisutto per l' ottima collaborazione, fiera di far parte di questo team di allenatori e di poter offrire ai miei atleti delle esperienze nuove e stimolanti.


























Patty vince il Farini Bike Tour

Dal 7 al 9 agosto si è svolto il Farini Bike Tour e per Patrizia era un obiettivo importante, anzi quello principale della stagione, anche se aveva già figurato molto bene nelle gare di triathlon alle quale aveva partecipato.
Questa gara ciclistica a tappe è caratterizzata da tantissima salita e già nella prima tappa Patty si è giudicata la maglia rosa che poi ha difeso fino al traguardo finale del 9 agosto! 
Grandissima Patty, vittoria emozionante!

Antonio invece ha partecipato al 70.3 Dublino. In vista dell' IM Vichy di fine mese per lui era ancora importante inserire una prova test sulla mezza distanza e il risultato ci dà tanta fiducia: 5:19.53 con buone sensazioni in tutte e tre le discipline.
Forza Antonio, #believe che la condizione è ottima!


Patty con la maglia rosa


Antonio in gara

Sunday, August 2, 2015

Dall' Alpe d' Huez e Brasimone fino a Napoli

Questi i luoghi dove hanno gareggiato tre atlete pro train questo fine settimana.

Anna ha completato la dura prova dell' Alpe d' Huez triathlon (distanza short 1,2-30-7) al 10. posto della sua categoria in 3:03.34. Questa gara prevede la famosa salita all' Alpe con un dislivello di 1100+ in 13km! Anna si è gestita bene per poter finire la gara in crescendo, visto che anche il percorso a piedi è tutto saliscendi e ha dato grande prova di crescita soprattutto per la seconda frazione. 
Good job Anna!

Emanuela ha partecipato al Campionato Italiano Aquathlon a Napoli, dove in 56:26 si è classificata al 7. posto della sua cat M2. Questa prova per Emanuela voleva solo essere un ulteriore occasione di fare esperienza e acquisire più sicurezza nel nuoto in acque libere. 
Obiettivo raggiunto!

Gran bella prova anche per Irene, che ha partecipato al triathlon olimpico di Brasimone, dove si è classificata al 4. posto assoluto e ha vinto la sua cat. S3 con il tempo finale di 2:38.48. Irene si è lasciata alle spalle nomi che hanno molto più esperienza e anni d'allenamento, dando così un' ulteriore prova che in futuro potrà togliersi delle belle soddisfazioni con risultati importanti. 
Avanti Irene!



Anna prima dell partenza all' Alpe d' Huez

Monday, July 27, 2015

10 atleti pro train all' Aronamen

Ieri, domenica 26 luglio, si è svolto l' Aronamen, ormai classico appuntamento annuale di triathlon su distanza media.

Quest' anno per vento e correnti forti, l'organizzazione ha deciso di accorciare la prima frazione. Quindi invece dei soliti 1,9km il nuoto si è svolto su 1,2km e con uso della muta, anche se l'acqua era calda.

Iniziamo con la nostra atleta di punta:

Martina dopo l' IM Klagenfurt si è presa una meritata vacanza dove non si è allenata e ha ripreso da poco, quindi la sua partecipazione voleva essere soltanto un allenamento e un test per impostare le prossime settimane di carico verso un' altro Ironman autunnale.
Marty ha vinto facile in 4:17.09, controllando soprattutto l' ultima metà della mezza maratona. 

Andrea, 4:50.42 anche per lui una "ripresa" dopo il meritato recupero dall' IM Austria. Benfatto Andrea.

Emanuele, 4:36.34. Ottimo tempo per lui, che su questa distanza ancora può fare tanto! Continua così Emanuele!

Luca, 4:47.02 prima gara in questa stagione difficile, perché piena di impegni lavorativi e imprevisti che non permettono una preparazione regolare. Niente male Luca!

Antonella, 5:21.52 e 3. posto M3. Dopo una prima frazione sofferta, Toni è entrata in gara e ha addirittura finito con la sua miglior mezza maratona mai fatta! Forza Antonella #believe

Sara, 5:49.44. In bici per un errore di percorso ha pure fatto 4km in più, ma siamo soprattutto contente della sua frazione finale. Dopo la vacanza di agosto andremo a scegliere gli obiettivi autunnali e soprattutto per il 2016. Forza Sara!

Barbara, 4:52.04 come ormai da lei abituata ha fatto vedere un ottima seconda frazione, ma anche nella mezza maratona ha mostrato di tenere sempre ritmi migliori. 8. posto assoluto e 4. posto M1. Brava Barbara!

Francesca, 5:03.54 ottima frazione finale per lei, ma anche nelle altre due discipline siamo in crescita. Good job Frency!

Valeria, 5:14.41 per lei e 2. posto S3. Grandi progressi dalle ultime due gare, 70.3 Aix en Provence e 70.3 Pescara e siamo soltanto all' inizio di un percorso di ripresa-crescita dopo questo 2014 difficile che si è protratto anche nei primi mesi di questa stagione 2015.

Patrizia, 4:43.36 che valeva un ottimo 6. posto assoluto e un 3. posto M3. Patty è sempre una certezza, anche non avendo fatto una preparazione specifica, in quanto il suo obiettivo è tutto' altro: una gara a tappe di bici impegnativa che si svolgerà dal 7-9 agosto. Grande Patty!

Una nota negativa e sicuramente snervante, le solite discussioni sulle scie. Il rispetto del regolamento e il fair play purtroppo non vengono rispettati da tutti gli atleti e le critiche sono di solito rivolte verso organizzazione e arbitri, invece sono proprio gli atleti stessi a dover cambiare approccio.  
Vantarsi di tempi strepitosi, andare a podio e vincere anche montepremi non avendo compiuto la gara da soli con le proprie forze, è semplicemente inganno! 
Ma purtroppo è un problema globale, non solo di questa gara.

Fiera di questo team!




Una parte degli atleti pro train presenti ad Arona: Martina, Luca, Valeria, Antonella, Barbara, Sara


Martina e Valeria sul podio! Brave ragazze!





Sunday, July 19, 2015

pro train bike day 2015

Oggi si è svolta la terza edizione dell' annuale appuntamento pro train bike day!

Dopo i passi Stelvio e Rombo negli ultimi due anni, questa volta abbiamo optato per un giro nelle Dolomiti: partenza da Rasun Anterselva, passaggio da Dobbiaco, salita dura fino ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo e Rifugio Auronzo, passo tre Croci, discesa fino Cortina d' Ampezzo e rientro per Cimabanche, Dobbiaco fino a Rasun!
Paesaggi mozzafiato, fatica giusta, insieme a divertimento e compagnia bella, questi gli ingredienti di un weekend iniziato già ieri per alcuni con allenamenti di nuoto in acque libere e corsa lunga. Una cena in un ristorante tipico altoatesino e un pernottamento organizzato alla perfezione al Camping Residence Chalet Corones.
Grazie a Nancy, Nadia e Alex, atleti pro train locali della zona che hanno contribuito all'organizzazione e a tutti gli atleti presenti.

Ma oltre a questo fine settimana di allenamenti in compagnia, due atlete nostre si sono cimentate in gare: Emanuela finisher all' olimpico di Senigallia e Patrizia vincitrice della cronoscalata sul Monte Penice
Complimenti ragazze!