Semplicemente Irene

Sì, semplicemente Irene, Irene Coletto, triatleta da pochi anni, prima un po' di duathlon, ma niente di serio.

Conosco Irene dal 2012, nel 2013 la alleno per qualche mese per delle gare di duathlon, riprendiamo nel 2015 per il triathlon.
Sin da subito mi ha impressionato la sua forza mentale, diciamo una testa un po' contorta...
"Great things comes from crazy minds" :-)

Nel 2017 Irene ha fatto un salto di qualità, frutto del lavoro costante e duro, nulla di regalato.
Ha deciso di inseguire il sogno: scoprire dove sta il suo limite, da atleta, forse anche da persona... siamo sinceri, per tanti di noi il triathlon è anche questo!

Poi, ad ottobre, un incidente quando si stava allenando insieme a Martina Dogana, compagna di squadra. Sappiamo tutti com'è andata, due atlete spazzate via da un' auto, guidata da una persona "distratta"... trovarsi al posto sbagliato nel secondo sbagliato...
Cambia qualcosa.

Da 10 giorni si trova a Phuket in Thailandia, per 6 mesi farà parte del Thanyapura Pro Triathlon Team.
E' saltata sul treno che le è passato davanti, senza se e ma... alla ricerca di una crescita sportiva e personale. Tutta da sola, in un paese molto diverso da quelli europei. Inseguendo il suo sogno.
E fa bene, perchè a volte aspettiamo troppo per fare delle scelte, per inseguire delle strade, per inseguire i sogni. 
Fidatevi, il tempo passa...



Cara Irene, sei un esempio, un' ispirazione per tanti.
FORZA piccola (156cm) grande Irene!


#inspire & #believe



In gara all' Irondelta di Volano, dove ha vinto la sua prima gara assoluta (Foto @Dani Fiori)




Insieme ad Alexandra, responsabile del Triathlon Team Thanyapura



Thai mode :-) 




Comments

Post a Comment

Popular posts from this blog

Trisutto triathlon camp a Fuerteventura