70.3 Oman e altro...

Sempre più i weekend si arricchiscono di gare, alcuni atleti Pro Train vanno lontano per gareggiare in campo internazionale, altri gareggiano in Italia per prepararsi ai loro obiettivi principali della stagione.
A Muscat si è svolta la seconda edizione del 70.3 Oman, per Gabriella Picco e Stefano Matalucci un ottima occasione per prendere subito le misure in campo internazionale. Entrambi, in passato, si erano già qualificati per il mondiale 70.3 e Ironman.

Dopo due mesi di preparazione specifica ne sono uscite due ottime prove, per Gabi addirittura un podio di categoria:

Gabi, 2. posto F55-59 in 5:21.29 e Stefano, 13. posto M 45-49 in 4:48.41.

Con questi risultati siamo molto soddisfatti e guardiamo con fiducia verso una bella stagione 2020!




Per Giovanni Marion, Simone Bellè e David Galafassi invece gare di preparazione:

Gianni ha fatto la corsa XMilia di Roma, 15k con parecchi saliscendi, 1:09.57 suo tempo finale. Ha rispettato perfettamente i ritmi che avevamo programmati, il risultato è un allenamento molto valido in vista della mezza maratona Roma-Ostia tra due settimane!

Simone ha partecipato alla GF Laigueglia, 118k con 1688+. Anche per lui ottime sensazioni, una bella spinta dall' inizio alla fine, concludendo in 3:39.51. Simone sta preparando l' IM Lanzarote e ne seguirono altre GF con tanto dislivello che si integrano perfettamente nella preparazione.

David che dedicherà la prima parte di stagione alle gare più brevi, ha fatto un allenamento intenso, partecipando alla gara bike circuito nell' autodromo di Modena, 36k in 52:32 ovvero quasi 42km/m di media.



Bravissimi tutti!



Gabi, insieme al marito Urs, anche lui in gara nel 70.3 Oman, ottimo 6. posto M55-59




Gianni alla XMilia di Roma, buona prova per lui!


Comments

Popular posts from this blog

Gare di nuoto!

Dalla Malesia con furore