Monday, July 29, 2013

IM ZURIGO


Di certo le condizioni meteo non erano facili ieri a Zurigo...dal gran caldo fino al temporale freddo gli atleti hanno trovato di tutto! E poi...il nuoto senza muta!
Ma tutto questo fa parte del nostro sport, ci alleniamo tutto l'anno per una giornata x e dobbiamo affrontarla come ci si presenta!

E proprio questo hanno fatto gli atleti pro train in gara ieri: 

Andrea, con il sogno di diventare per la prima volta un Ironman finisher! La sua situazione era molto difficile: sin dall'inizio della preparazione eravamo consapevoli che c'erano dei rischi notevoli di non farcela neanche fino la partenza...il suo ginocchio presentava uno stato infiammatorio cronico, usura cartilagine...quindi gli allenamenti di corsa praticamente inesistenti! Poi si sono aggiunte due ernie inguinali, che per l'ultima parte della preparazione ci hanno anche impedito di pedalare come volevamo! Insomma...Andrea hai dimostrato veramente di meritarti questa medaglia finisher, perché la hai conquistata con la tua forza di volontà! 
Bravissimo! 12:55.26 (1:28.10-6:07.42-5:10.34)

Fabio, lui aveva fatto l'IM Nizza un mese fa con un miglioramento notevole delle sue prestazioni precedenti e dando assolutamente tutto per questo obiettivo! Nonostante qualche dolore muscolare nella fase di recupero, ieri non si é tirato indietro...ha dimostrato di avere una bella forza mentale, camminando gran parte della maratona dopo aver sofferto di problemi allo stomaco durante la bici e un' integrazione praticamente impossibile!
Hai finito la gara con testa e cuore Fabio, grande! 14:47.09 (1:29.32-6:38.55-6:23.13)

E che dire di Stefano? Dopo aver fatto l'IM Austria (il suo primo!!!) 5 settimane fa, ha deciso di cercare nuovamente quelle emozioni che si provano soltanto quando si passa quella finishline di un Ironman! E dopo una giornata difficile anche per lui, eccoci qui: anche finisher dell' IM Zurigo!
Stefano, sei proprio rimasto infetto dalla passione Ironman, eh? :-)
Complimenti! 13:02.45 (1:25.28-6:11.08-5:11.23)



No comments:

Post a Comment