Ragazze incontentabili

Abbiamo passato un altro weekend (allungato dalla festa del 2 giugno) con atleti pro train presente in diverse gare.
5 ragazze hanno scelto di partecipare a diverse manifestazioni con l' obiettivo di allenarsi gareggiando.

Iniziamo con Irene: primo triatlon in acque libere per lei! Da forte duatleta non c'erano dubbi sulla sua competitività nelle frazioni bike e run. Irene nuota da poco, cioè da poco tempo si dedica con costanza a questa prima frazione, dove i margini di miglioramento sono ancora enormi.
Nonostante questa sua debolezza si è classificata al 5. posto assoluto nel triatlon sprint di Lovadina in 1:12.36. Ci farai vedere ancora delle belle Irene, continua così!

Barbara e Patrizia hanno gareggiato nel triatlon sprint di Novellara, entrambe si allenano per distanze maggiori e hanno soltanto voluto allenarsi in condizioni gara. Buona prova per entrambe, ora pensiamo agli obiettivi principali.

Nadia è partita per una gara ciclistica a tappe che la porterà da Roma fino in Sicilia. Sta bene, si è allenata con costanza e determinazione. La gara si concluderà a fine settimana. Forza Nadia!

Francesca ha scelto la Gran Fondo Cunego (percorso lungo 140km) per immagazzinare dei km di qualità lungo la strada che la porterà al suo primo Ironman a fine settembre a Mallorca. Ed è subito arrivata al 8. posto femminile assoluto in 6:07.37. E tra meno di due settimane ci aspetta il 70.3 Pescara. Super Francy!


Irene sorridente e soddisfatta della sua prima esperienza da triatleta


Francy dopo la sua prima uscita bici di 140km alla Gran Fondo Cunego


Comments

Popular posts from this blog

Ironman Italy - Cervia

Valentina e Fabio benfatto!

Trisutto triathlon camps Playitas Resort